Teramo. Avversità atmosferiche dell’11 e 12 novembre: avviata, dopo le intense precipitazioni, la fase di ripristino delle opere danneggiate. Il Prefetto ha disattivato in serata il Centro Coordinamento Soccorsi.

13 Novembre 2013 23:480 commentiViews: 8

Avversità atmosferiche dell’11 e 12 novembre: avviata, dopo le intense precipitazioni, la fase di ripristino delle opere danneggiate. Il Prefetto ha disattivato in serata il Centro Coordinamento Soccorsi.

Il Prefetto Valter Crudo, rilevato che la situazione provinciale evolve positivamente, favorita da condizioni meteo che hanno già determinato, oggi, una sensibile riduzione delle portate dei corsi d’acqua provinciali e l’avvio degli interventi di ripristino della viabilità e delle opere danneggiate, ha disposto, dalle ore 19,30 odierne, la disattivazione del Centro Coordinamento Soccorsi insediato in Prefettura, ritenendo non più sussistenti, al momento, i presupposti emergenziali per mantenere la protratta operatività dell’organismo.

La Prefettura continuerà a monitorare l’evolversi della situazione e degli interventi in atto, la cui gestione rientrerà nella gestione ordinaria degli Enti, delle Amministrazioni e delle Forze competenti.

Teramo, 13 novembre 2013

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi