SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA (TE) – TRE DENUNCE PER TRUFFA E RICETTAZIONE

4 Novembre 2013 19:000 commentiViews: 9

SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA (TE) – TRE DENUNCE PER TRUFFA E RICETTAZIONE

AVEVANO TROVATO UN INGEGNOSO STRATAGEMMA PER FARE SOLDI A SCAPITO DI IGNARI CONTRIBUENTI GRAZIE ANCHE A QUALCHE DIPENDENTE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE E/O DELLE POSTE CHE CONSEGNAVA LORO, CERTAMENTE DIETRO LAUTI COMPENSI, DOPO AVERLI INTERCETTATI, ALCUNI MANDATI DI PAGAMENTO CHE APPUNTO L’AGENZIA DELLE ENTRATE INVIAVA AI CREDITORI PER SOMME PAGATE EVIDENTEMENTE DAGLI STESSI IN ECCESSO. I MANDATI DI PAGAMENTO, DIRETTI A CITTADINI DEL LAZIO, DELLA CAMPANIA E DELLA PUGLIA, COME DETTO VENIVANO DAPPRIMA INTERCETTATI DAL DIPENDENTE FEDIGRAFO CHE LI CONSEGNAVA A TRE NAPOLETANI I QUALI CON DELEGHE FALSE LI INTASCAVANO PRESSO GLI UFFICI POSTALI DELLA VAL VIBRATA E DI ALTRE ZONE D’ITALIA.

I CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI ALBA ADRIATICA DIRETTI DAL CAPITANO IACUZIO RAFFAELE E QUELLI DELLA STAZIONE DI SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA, GUIDATI DAL M.A.S.UPS DE NICOLA MARIO HANNO COSI’ IDENTIFICATO E DENUNCIATO A PIEDE LIBERO TRE NAPOLETANI P. (COGNOMER. (NOME) DELL’80, MF. DEL ’71 ED UNA DONNA FR. DEL ’70, CHE HANNO INTASCATO LA SOMMA DI € 10.000 CIRCA, AL MOMENTO ACCERTATA.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi