Pescara. Presentazione del volume di Domenico Di Virgilio dal titolo “Perciò torniamo a salutarvi ancora. Il buongiorno nell’area frentana e nelle province di Pescara e Teramo”.

22 Novembre 2013 01:480 commentiViews: 19
Domenica 24 novembre, alle ore 17.30, presso il Museo delle Genti d’Abruzzo, in Via delle Caserme 22 a Pescara, si terrà la presentazione del volume di Domenico Di Virgilio dal titolo “Perciò torniamo a salutarvi ancora. Il buongiorno nell’area frentana e nelle province di Pescara e Teramo”.

La storia del “buongiorno” come forma di ‘saluto cantato di buon augurio’ inizia probabilmente con i canti e la ritualità legate al ritorno ciclico della buona stagione ed al risveglio della natura. Già Domenico Priori da una lettura in questo senso ricordando come l’augurio portato in questa occasione trascenda il momento particolare “per estendersi a tutto l’anno nuovo e ai cento e centomila successivi”. Buon gioco si potrebbe allora dire per la religione trasfondere all’interno di questa tradizione tutto il bagaglio delle proprie simbologie, e così facendo arricchirne anche le sostanze.

Poi a metà del 1800 si aggiunse la banda organizzando i suoni secondo la nuova sensibilità tonale, e fornendo un altro contributo al mantenimento di una tradizione che forse sarebbe sopravvissuta in modo incerto.

Oggi questa tradizione è ancora viva, e funzionale all’autoriconoscimento della comunità, nei comuni di Archi nella notte tra il 7 e l’8 dicembre, in onore dell’Immacolata Concezione, di Torino di Sangro nella notte tra il 9 e il 10 dicembre, in onore della Madonna di Loreto, e a Pianella. nella notte tra la Pasqua e il lunedì dell’Angelo.

Nel corso della presentazione vedremo alcuni momenti del documentario che accompagna il libro e ascolteremo i cantori della tradizione.

Con i migliori saluti,
Giacinto Damiani
(p. 348.2643221)

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi