opera inedita che i MASBEDO hanno realizzato per do ut do 2014: Design per Hospice

16 novembre 2013 16:560 commentiViews: 5

E’ stato appena lanciato in anteprima sulla piattaforma Vimeo Look Beyond, l’opera inedita che i MASBEDO hanno realizzato per do ut do 2014: Design per Hospice, progetto benefico che coinvolge le eccellenze del design internazionale a favore della Fondazione Hospice Seràgnoli Onlus.  

Dopo il dono del Wish Tree di Yoko Onomadrina nel 2012 della prima edizione dedicata all’arte contemporanea, i componenti del duo artistico abbracciano il progetto benefico in qualità di padrini con un’opera inedita che verrà presentata al grande pubblico in occasione della grandiosa esposizione al MAXXI di Roma dal 16 al 18 maggio 2014, primo dei tre eventi pubblici previsti dal progetto in cui le opere inedite della rosa dei designer aderenti verranno svelate per la prima volta in un’esposizione che, per contenuto e dimensione, fatica a trovare un precedente nella storia del design.

Con Look Beyond i MASBEDO esplorano il territorio della scienza medica trovando ispirazione dai risultati di un esame diagnostico oculistico, la “fluorangiografia”, che dimostra che l’occhio viene stimolato dalle immagini anche se in quel preciso istante l’attenzione o la consapevolezza del soggetto sono assenti, da qui l’idea di mettere in immagini un possibile dialogo nascosto (o inconscio) tra la sofferenza e l’emozione della bellezza, della speranza, dei ricordi, degli aspetti “intensi della vita”.

In attesa di scoprire le creazioni eccezionalmente realizzate per questo progetto da designer del calibro di Emilio Ambasz, Daniel Libeskind, Odile Decq, Michele De Lucchi, Doriana e Massimiliano Fuksas, Massimo Iosa Ghini, Alessandro Mendini, Richard Meier, Mimmo Paladino, Claudio Silvestrin, da oggi sarà possibile visionare in anteprima l’opera simbolo del progettoLook Beyond, che presenta la  tematica universalmente rilevante  che da sempre rappresenta la missione della Fondazione Hospice Seràgnoli Onlus, ente privato senza scopo di lucro che dal 2002 opera nel campo dell’assistenza, formazione, ricerca e divulgazione della cultura delle cure palliative.

Le opere donate, secondo il tradizionale schema dell’“estrazione a sorte”, verranno successivamente assegnate a chi avrà sostenuto le attività della Fondazione con un contributo a partire da € 5.000. Per il 2014 il progetto prevede tre eventi pubblici: La prima sarà al MAXXI di Roma a maggio e la seconda si terrà al MAMbo di Bologna;l’estrazione e conseguente assegnazione delle opere in palio avverrà invece presso il neonato MAST-Manifattura di Arti, Sperimentazione e Tecnologia di Bologna.

Per maggiori informazioni:

www.masbedo.org

www.doutdo.it

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi