Nasce a Tollo l’Università della Libera Età

6 Novembre 2013 00:280 commentiViews: 6

Nasce a Tollo l’Università della Libera Età

Da novembre a maggio un contenitore culturale a disposizione dei cittadini per accrescere le proprie competenze

Dalla letteratura alla poesia, dalla musica all’economia passando anche attraverso il teatro. Nasce a Tollo l’Università della Libera Età, un servizio socioculturale organizzato dall’amministrazione comunale per tutti i cittadini che desiderano occupare il proprio tempo libero frequentando corsi di studio e partecipando ad attività culturali di vario genere per accrescere le proprie conoscenze.

“Si parte – spiega il sindaco Angelo Radicavenerdì 8 novembre alle 20.30, quando, presso l’Auditorium comunale, si terrà l’inaugurazione alla presenza del coordinatore Massimo Pasqualone. L’iniziativa, che è intitolata alla memoria dello storico autodidatta Tomaso Tiberio, mira a divenire nel tempo un punto di riferimento della città e del suo territorio”.

Molto articolata l’offerta didattica proposta dall’amministrazione tollese, che tocca numerose tematiche, da quelle artistiche a quelle più prettamente scientifiche, da quelle musicali a quelle umanistiche e naturalistiche, in modo da soddisfare un’ampia fascia di cittadinanza.

“In occasione della quinta edizione della Giornata Europea dell’Enoturismo – continua il primo cittadino – la prima serata sarà dedicata a vino e turismo e vanterà la partecipazione, in qualità di relatore, di Fabrizio Montepara, vicepresidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino, che approfondirà le opportunità del turismo del vino per lo sviluppo del territorio. Seguirà la presentazione del progetto di ricettività diffusa ‘Vivi Tollo’”.

Lo svolgimento dei corsi si svilupperà poi secondo il tradizionale anno accademico, ossia fino alla fine di maggio.

“Un grande contenitore, dunque – conclude Radica –, a costo zero per l’amministrazione comunale, dove imparare liberamente per il piacere di sapere e imparare tranquillamente in quel periodo della vita dove il tempo riacquista la sua importanza e il suo valore. Una grande opportunità per il nostro territorio e, soprattutto, per i tollesi, che grazie a questa iniziativa può socializzare, tenersi al passo coi tempi e introdursi in una rete relazionale che passi attraverso conoscenze e abilità”.

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi