I sensi del vino Un percorso multisensoriale per festeggiare anche in Abruzzo i 25 anni dell’associazione “Le donne del vino”

12 novembre 2013 20:360 commentiViews: 12

I sensi del vino

Un percorso multisensoriale per festeggiare anche in Abruzzo

i 25 anni dell’associazione “Le donne del vino”

Martedì 12 novembre 2013 – Un percorso multisensoriale rievocherà il fascino che è racchiuso in un bicchiere di vino, nell’aperitivo offerto dalla delegazione abruzzese “Le donne del vino” per il 25esimo anniversario dell’associazione la sera di domani mercoledì 13 novembre presso l’Aurum di Pescara, alle ore 19:00. L’ingresso è gratuito.

Il percorso tracciato nelle sale Barbella e Flaiano sarà ispirato all’analisi sensoriale di un bicchiere di vino. Si inizierà con la vista, grazie ai miraggi d’Oriente della performance pittorica “Bevi ad arte con Mae”, proseguendo con l’udito, con il pianista Fabio D’Onofrio che suonerà composizioni proprie e standard del jazz moderno, da Miles Davis a Wayne Shorter. L’olfatto e il tattosaranno un gioco “alla cieca”, alla ricerca degli aromi e delle peculiarità tattili del vino nascosti in contenitori chiusi. Infine, naturalmente, ci sarà il gusto, con la degustazione offerta dalle associate tra i vini autoctoni messi a disposizione dalle produttrici; le mousse di frutta e la selezione di prodotti tipici abruzzesi a cura di Angela Di Crescenzo (Villa Maiella di Guardiagrele, CH); e i finger food di Nadia Moscardi (Elodia di Camarda, AQ), come le olive ripiene di patata turchesa e cioccolato, la spuma di ricotta allo zafferano con porcini disidratati e pane croccante, e il barattolino con purea di pera, pecorino di Pizzoli e miele di castagno. Sponsor tecnico della manifestazione è il caseificio Reginella d’Abruzzo.

La Delegazione abruzzese dell’associazione Le Donne Del Vino è composta da: le produttrici Valentina Di Camillo, Perla Pasetti, Stefania Bosco, Paola Matteucci, Katia Masci, Marina Cvetic, Marina Orlandi Contucci, Anna Illuminati, Laura Lamaletto, Laura Del Casale, Francesca Santoleri, Katharine MacNeil, Aurelia Mucci, Emilia Monti, Martina Danelli, Mariateresa Ruccolo, Maria Elena Carulli e Stefania Pepe; le ristoratrici Angela Di Crescenzo e Nadia Moscardi; la giornalista Cristina Mosca; le sommelier Cristina Sacchetti, Silvia Giuliani e Graziella di Berardino; e l’enologa Claudia Gualtiero.

L’associazione nazionale “Le donne del vino” festeggia quest’anno il 25esimo anniversario dalla fondazione. Vi fanno parte imprenditrici, sommelier e professioniste il cui raggio di azione ruota intorno al settore vitivinicolo. Conta iscritte in Abruzzo già dagli anni ’90, fino ad arrivare a quota 25 nell’anno 2013. Si tratta, ad oggi, di 18 produttrici, e 7 tra sommelier, giornaliste e ristoratrici. Si pone come obiettivo la promozione della cultura vitivinicola abruzzese da un punto di vista conviviale ma sempre professionale, in linea con il profondo legame con il territorio condiviso da tutte le associate, e sviluppare il coinvolgimento del mondo femminile nel settore vinicolo in un’ottica di pari opportunità. www.facebook.com/DDVAbruzzo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi