1

Giulianova. Progresso Giuliese: risparmio ed efficienza del Comune, nulla di tutto ciò.

Progresso Giuliese nell’analizzare le voci del Bilancio predisposto dall’Amministrazione Comunale e che sarà discusso il prossimo 29 novembre, interviene sulle spese che senz’altro potevano e dovevano  essere ridotte ed evitate, racchiudendole in un prospetto esplicativo.

Risparmio ed Efficienza: queste le parole d’ordine e l’impegno del Sindaco e dell’Amministrazione, ribaditi nei vari Consigli comunali ed attraverso i soliti proclami mediatici.

Nulla di tutto ciò.

Oltre agli innumerevoli aumenti a danno dei contribuenti previsti da Quest’amministrazione, figurano  numerose spese a nostro avviso evitabili. Perché il Sindaco continua a vantare la presenza (grazie a lui) dell’Avvocatura Civica che doveva rappresentare un notevole risparmio per le casse comunali a vantaggio dei cittadini, se poi in realtà la Giunta continua a deliberare incarichi esterni con giustificazioni alquanto discutibili?

(Basti pensare alle delibere di incarico per resistere in giudizio contro i ricorsi presentati da ex L.s.u. ed altri lavoratori).

E perché, continuano a chiedersi i tre consiglieri, continuano ad essere notificati Ricorsi per decreti ingiuntivi a danno dell’Amministrazione? 70.000 Euro previsti, purtroppo destinati ad aumentare laddove si consideri tutte le associazioni che attendono di veder riconosciuto il proprio lavoro in merito alle manifestazioni del 2011.

Gli altri dati relativi alle spese telefoniche e staff del Sindaco, riteniamo -concludono i consiglieri di Progresso Giuliese-,  non hanno bisogno di essere commentati : ad oggi nessuna diminuzione come promesso ma soltanto aumenti che i cittadini continuano a subire.

Progresso Giuliese

(Gianfranco Francioni Laura Ciafardoni Massimo Maddaloni)