Giulianova. Comunicato quartiere “Frazioni”

10 Novembre 2013 08:560 commentiViews: 19
Quartiere Frazioni – Giulianova.
Si è tenuta giovedi sera, dalle ore 21, l’assemblea del Quartiere Frazioni di Giulianova. All’ordine del giorno segnalazioni e proposte per le manutenzioni delle frazioni, riorganizzazione delle corse del trasporto urbano e bus navetta, eventuale individuazione spiaggia libera con accesso consentito anche ai cani e altre proposte da inviare all’amministrazione.
Nonostante non si sia raggiunto il numero minimo, previsto dal regolamento comunale per la partecipazione popolare, per la validità della riunione, si è proceduto ad illustrare ai presenti il lavoro compiuto dal Consiglio e dal gruppo di lavoro apposito per l’individuazione delle varie problematiche del quartiere con alcune proposte di soluzioni e interventi.
Nel dibattito che è seguito sono emerse anche altre criticità che il Comitato provvederà a segnalare all’amministrazione.
Si è passati successivamente ad illustrare la proposta di ubicazione, nei locali dell’ex tribunale, di un polo scolastico dove trasferire la scuola primaria De Amicis e la scuola dell’infanzia di Bivio Bellocchio, ora allocate in strutture obsolete.
E’ stata poi lanciata la proposta di richiedere all’amministrazione il posticipo, a fine gennaio/febbraio 2014, dell’ultima rata TARSU, per permettere alle famiglie di avere maggiore liquidità nel periodo delle feste natalizie e incentivare gli acquisti nei negozi locali.
Entrambe le proposte sono state accolte favorevolmente e il Comitato provvederà a segnalarle al Comune in via ufficiale.
Per quanto riguarda la spiaggia da riservare ai cani il Comitato ha condiviso con i presenti l’idea di non individuare uno spazio apposito sull’arenile ma di riservare parte del parco Chico Mendez ad area accoglienza e sgambamento cani, attrezzandola appositamente. Tale area, tra l’altro prossima all’arenile e al servizio veterinario della ASL e servita da un ampio spazio di parcheggio, potrebbe essere gestita, a seguito di apposita gara, da cooperativa giovanile o sociale, permettendo così ai padroni dei cani di poter accedere alla spiaggia lasciando i propri animali in uno spazio sicuro.
Alcuni partecipanti hanno chiesto di proporre la modifica del regolamento comunale eliminando il numero minimo di partecipanti alle assemblee o prevedendo due convocazioni, la prima con la necessità di numero legale e la seconda senza limiti di partecipanti, in modo da rendere valide le sedute a prescindere dall’affluenza, considerato che i residenti del quartiere appaiono restii, anche per la poco felice individuazione del quartiere (che, è utile ricordare, ricomprende ambiti territoriali disomogenei e distanti tra loro), a partecipare agli incontri.
Il Comitato organizzerà, prossimamente, ulteriori incontri su tematiche specifiche invitando anche amministratori e tecnici comunali.
Per il Comitato di Quartiere
Il Presidente Fernando Della Valle
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi