Teramo. Tancredi (Pdl): “Non sono mai uscito dal PDL, resto al fianco di Alfano, il segretario nazionale del Partito”

3 Ottobre 2013 19:370 commentiViews: 12

Tancredi (Pdl): “Non sono mai uscito dal PDL, resto al fianco di Alfano, il segretario nazionale del Partito”

Non sono mai uscito dal Pdl, infatti sono rimasto sulle posizioni del Segretario Nazionale del Partito e del Segretario Regionale.

Ieri si è aperto un momento di serio confronto tra le diverse anime del Pdl che ha portato anche il Presidente Berlusconi a mantenere una posizione di responsabilità nei confronti del nostro Paese, delle associazioni di categoria, delle parti sociali, dei nostri elettori.

La presunta “lista dei dissidenti” di cui parlano i giornali  è una semplice mozione di fiducia al Governo votata peraltro da tutto il gruppo del PdL e le posizioni scissioniste di  Giovanardi e Formigoni circa la creazione di un nuovo gruppo parlamentare sono state isolate.

Nessun passo indietro, invece,  nel ritenere che vi sia stata e sia tuttora in atto una persecuzione giudiziaria nei confronti del nostro Presidente Berlusconi, che ci ha portato nei mesi scorsi a sostenere la campagna referendaria dei Radicali per la riforma della giustizia, per una “Giustizia giusta”.

Paolo Tancredi

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi