SEL : “MONTICELLI NON HA PIU’ LA MAGGIORANZA A PINETO E VUOLE ANDARE IN REGIONE ?”

29 Ottobre 2013 01:060 commentiViews: 9

SEL : “MONTICELLI NON HA PIU’ LA MAGGIORANZA A PINETO E VUOLE ANDARE IN REGIONE ?”

Durante il congresso locale del Partito Democratico di domenica 27 ottobre Luciano Monticelli era stato molto chiaro : rispondendo all’intervento del coordinatore di Sel Stefano Ciccantelli si era lanciato in un comizio autoassolvente e in un duro attacco contro la sinistra di opposizione e contro la propria coalizione di governo (sottoposta secondo il vice-sindaco Pallini a continui “ricattucci interni”), promettendo che avrebbe lavorato per una corsa solitaria del PD pinetese alle prossime amministrative.

La sicurezza e la presunzione del Sindaco però si sono schiantate contro il muro dei numeri nel consiglio comunale di lunedi 28 ottobre. Consiglio che avrebbe dovuto trattare questioni di bilancio fondamentali per l’amministrazione e che è stato rimandato (per la seconda volta) per l’evidente debolezza della ormai ex-maggioranza, infatti l’assessore dell’Udc Filippo D’Agostino non presentandosi ha lanciato un chiaro messaggio politico che mina questa giunta ormai allo sbando e senza futuro.

Troviamo veramente imbarazzante ed offensivo per gli stessi militanti democratici che l’uomo di punta del Pd pinetese per la corsa alle regionali sia un sindaco che non riesce a tenere la propria coalizione, rompendo tutti i ponti a sinistra da una parte e perdendo anche l’appoggio delle componenti centriste della defunta Pineto Democratica. Lo stesso sindaco tra l’altro che a livello provinciale si è lanciato all’interno del congresso Pd in una giravolta da vecchia politica, sostenendo il candidato ginobliano Minosse.

Bisogna rimandare definitivamente a casa Luciano Monticelli ponendo fine alla sua prepotenza e arroganza che in questi anni hanno distrutto tutta la politica pinetese, come Sinistra Ecologia Libertà ci mettiamo a disposizione per qualsiasi operazione consiliare che ufficializzi in maniera formale la mancanza di numeri e quindi la fine anticipata della legislatura.

Lavoreremo instancabilmente all’alternativa con tutti quei movimenti civici e formazioni politiche progressiste che vogliono cambiare pagina e dare a Pineto una amministrazione seria, competente e veramente democratica.

Sinistra Ecologia Libertà Pineto – Circolo “i 100 passi”

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi