Mosciano Sant’Angelo. La reunion dei C.S.I. FRANCESCO MAGNELLI – MASSIMO ZAMBONI – GIANNI MAROCCOLO – GIORGIO CANALI (EX C.S.I./ C.C.C.P.)

3 ottobre 2013 19:310 commentiViews: 12

EVENTO DEL 05 OTTOBRE 2013 c/o  IL PIN UP DI Mosciano S.A. (Te)

La reunion dei C.S.I.

FRANCESCO MAGNELLI – MASSIMO ZAMBONI – GIANNI MAROCCOLO – GIORGIO CANALI (EX C.S.I./ C.C.C.P.)

Sabato 05 Ottobre ore 22.30

Dopo 15 anni Canali-Magnelli-Maroccolo e Zamboni ritornano assieme per riproporre il repertorio CSI con il progetto: ciò che non deve accadare ACCADE nessuna garanzia per nessuno. Con loro anche Angela Baraldi (voce) e Simone Filippi (batteria).

Presso il Pin Up, un incontro destinato

solo al piacere di ritrovarsi sullo stesso palco, per riproporre brani entrati

ormai nella memoria collettiva, importanti per chi ascolta e per chi li esegue.

Una occasione unica per riascoltare il “suono CSI”, unico e mai ritrovato in nessun altro progetto musicale, e a cui il pubblico ha dimostrato sempre grande attenzione e partecipazione.

Massimo Zamboni sottolinea: un concerto, poche date uniche, assieme. Ci sono ottime motivazioni forti, per farlo. Scriveranno alcuni: “Reunion”, pazienza. Occorrerebbe maggior fantasia nel valutare, ma va bene così.

Sembra impossibile ritrovarsi, nell’Italia di oggi, dove tutto induce a perdersi, a rinchiudersi in storie private – che possono anche essere languorose e di soddisfazione – ma sempre più soltanto personali. E sempre più difficile è pronunciare una parola facile: “Noi”.

Noi, ci siamo. Senza nostalgie di futuro, senza progetto costituito, senza smanie, ci siamo perchè è bello esserci, e giusto. Abbiamo assistito a un degrado esasperante del nostro Paese, in questi quindici anni; ognuno di noi a suo modo ha dato una forma pubblica, condivisa, al malessere che governa tutti. Ciò che non doveva accadere, accade quotidianamente, in forma progressiva e asfissiante. “Nessuna garanzia per nessuno”, dicevamo in una nostra canzone, ragazzi, ricordate? Quello che sembrava impensabile, ansia d’artisti, oggi è pratica giornaliera. Fragorose, pesanti, monolitiche, apocalittiche, le nostre canzoni segnalano ancora le paure e le premonizioni del nostro declino.

Spegnere il video, uscire di casa, muoversi, vivere, sognare, ritrovarsi, guardarsi, esserci, noi, voi, è ancora una volta l’antidoto migliore.

Acquistare in prevendita conviene:

Ingresso del concerto + dj set “Disco d’oRock” 14,00 euro in prevendita (+1,40 di diritti)

Ingresso del concerto + dj set la sera dell’evento al botteghino 18,00 €

Ingresso solo dj set “Disco d’oRock” dopo il concerto 8,00 euro compreso la consumazione

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi