Giulianova

Giulianova. Premiato il Comune di Giulianova con l’HUMANA Eco-Solidarity Award

HUMANA People to People DAY 2013 – Our Climate Our Challenge
Premiato il Comune di Giulianova con l’HUMANA Eco-Solidarity Award

Pregnana M.se, 15 ott. 2013: è stata premiata la generosità dei giuliesi che nel 2012 hanno donato nei contenitori gialli di HUMANA People to People Italia3,0chili di indumenti per abitante per un totale di 71.406chilidi vestiti. Questo risultato ha permesso al Comune di Giulianova di posizionarsi alprimoposto nella provincia di Teramo per la categoria “Premio provinciale – chili per abitanti” e di vincere l’HUMANA Eco-Solidarity Award.

Il premio è stato assegnato dall’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia, nota per la raccolta degli abiti usati, in occasione dell’HUMANA People to People Day 2013 – Our Climate Our Challenge. L’evento internazionale, giunto alla sua quarta edizione, ha racchiuso nello slogan l’argomento dei cambiamenti climatici e degli effetti che questi hanno sui processi di sviluppo, specie nel Sud del mondo, ponendo l’accento sulla sfida che insieme dobbiamo affrontare per tutelare il nostro pianeta.

HUMANA ha approfondito il tema lo scorso 3 ottobre a Roma con il convegno La cultura del riutilizzo eccellenza della green economy. La raccolta degli abiti usati per una nuova etica d’impresa.
Alla presenza di rappresentanti politici, tra loro il presidente della Commissione Ambiente del Senato Giuseppe Marinello, e di esperti del settore ambientale, ilrecupero e riutilizzo degli abiti sono stati presentati come pratiche indispensabili per la tutela ambientale e per la lotta ai cambiamenti climatici. Da essi possono derivare inoltre attività produttive nel Nord e nel Sud del mondo, l’abbattimento dei costi ambientali ed economici e la realizzazione di progetti sociali. Questi ultimi sono tra l’altro la ragione per cui le persone scelgono di donare i propri abiti a HUMANA, consentendone il riutilizzo.

In tal senso, il caso di Giulianovarappresenta un esempio virtuoso di solidarietà, tutela ambientale e risparmio economico.

Con gli oltre 214 mila capi donati dai nel 2012 HUMANA, infatti, può aver piantumato 2.856alberi, costruito 16 impianti di ricarica solare o offerto 190 forni salvalegna.
Il riutilizzo degli stessi indumenti ha permesso inoltre di risparmiare le emissioni di oltre 257 tonnellate di anidride carbonica e di 428 milioni di litri di acqua. All’impatto sociale ed ecologico della raccolta degli abiti si aggiunge il risparmio economico. Se questi abiti non fossero stati recuperati, l’amministrazione di Giulianova, e quindi i cittadini, avrebbero dovuto spendere 12.853euro per il conferimento in discarica.

HUMANA Eco-Solidarity Award è il premio che HUMANA conferisce agli enti pubblici e alle aziende con cui collabora per la raccolta degli abiti usati.

La denominazione inglese vuole comunicare l’internazionalità del premio.
Il nome Eco-Solidarity pone l’accento sulla valenza ecologica e sociale della raccolta degli abiti usati.

Il premio è assegnato alle amministrazioni e alle aziende che hanno raggiunto i migliori risultati in termini di:

  • quantità assoluta di vestiti raccolti in un anno;
  • rapporto tra chili e abitanti.

Dal 1998 HUMANA People to People Italia ONLUS realizza e finanzia progetti di cooperazione internazionale nel Sud del Mondo e programmi di educazione allo sviluppo e ambientale in Italia. HUMANA è membro della Federazione Internazionale HUMANA People to People, presente in 43 Paesi nel mondo.

HUMANA finanzia le sue attività grazie a partner pubblici, donatori privati e anche grazie alla raccolta di abiti usati, che garantisce continuità al lavoro di cooperazione.

HUMANA in Italia, oltre a raccogliere indumenti, coinvolge volontari con iniziative di sensibilizzazione e raccolta fondi, propone le Vacanze Solidali da trascorrere a Muzuane in Mozambico, sull’Oceano Indiano, realizza programmi per le scuole e partnership con le aziende. Propone inoltre il sostegno a distanza per bambini orfani di Zambia e Mozambico.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.