A MONTORIO IL PATRIMONIO EDILIZIO SCOLASTICO PIU’ SICURO, GRAZIE AL NUOVO POLO FINANZIATO CON OLTRE 4 MILIONI DI EURO

6 Ottobre 2013 08:080 commentiViews: 9

A MONTORIO IL PATRIMONIO EDILIZIO SCOLASTICO PIU’ SICURO, GRAZIE AL NUOVO POLO  FINANZIATO CON OLTRE 4 MILIONI DI EURO

Il sindaco Alessandro Di Giambattista annuncia la realizzazione del nuovo istituto, che accorperà in un unico plesso  primaria e  medie, e altri interventi strutturali.

Un nuovo Polo scolastico vedrà la luce a Montorio, grazie al finanziamento di 4 milioni e 372 mila euro di fondi per la ricostruzione ottenuti nell’ambito del piano regionale straordinario di interventi per la messa in sicurezza del patrimonio scolastico “Scuole Abruzzo – Il futuro in sicurezza”, a seguito del sisma del 6 aprile 2009. A darne l’annuncio, dopo aver ricevuto la comunicazione dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione, il sindaco Alessandro Di Giambattista.

“Si tratta di un importante risultato – spiega il primo cittadino – che siamo riusciti ad ottenere grazie all’impegno, alla capacità di programmazione e alla progettualità messa in campo da questa amministrazione, che è riuscita a portare risorse per rilevanti interventi strutturali, che serviranno a rendere più sicure le scuole di ogni ordine e grado del nostro territorio. Abbiamo dovuto rimodulare il progetto inizialmente presentato, che prevedeva un importo di 8 milioni di euro: quello finanziato consentirà la realizzazione di un unico edificio scolastico, con l’accorpamento della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado.  Per quanto riguarda la scuola dell’infanzia, invece, che nel progetto iniziale avrebbe dovuto essere ospitata anche nello stesso plesso, questa rimarrà nell’attuale edificio, sul quale sono in corso lavori di ampliamento e di ristrutturazione. “Anche per gli interventi già in fase di realizzazione sulla materna – prosegue il sindaco – abbiamo sollecitato e siamo in attesa di ulteriori finanziamenti entro l’anno corrente”.

Il nuovo polo scolastico, nelle intenzioni dell’Amministrazione, dovrebbe essere realizzato presso il centro sportivo comunale, in modo da dare vita ad un’area polifunzionale, dotata di tutti i servizi per lo sport e il tempo libero. “Valuteremo comunque – evidenzia il sindaco – qual è la migliore opzione, consultando tutte le parti interessate. La realizzazione del plesso, in linea con tutti gli standard previsti dalla normativa in materia di sicurezza e rischio sismico, tra l’altro, ci permetterà di rientrare nella disponibilità di due stabili in buone condizioni strutturali, con una rilevante valorizzazione del patrimonio dell’Ente”.

Il primo cittadino detta anche il cronoprogramma per la realizzazione del nuovo istituto omnicomprensivo: l’Amministrazione bandirà a breve un Concorso di idee, da concludersi entro l’anno, per la selezione del miglior progetto preliminare, che sarà poi messo a bando con la procedura dell’appalto integrato. L’iter amministrativo per la realizzazione dell’opera terminerà entro la primavera 2014 e, nei successivi 12 mesi, avranno corso i lavori.

Montorio al Vomano, 04/10/13

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi