Teramo. Successo per il I Concorso Nazionale “TeramoDanza”

10 Settembre 2013 01:020 commentiViews: 31

Successo per il I Concorso Nazionale TeramoDanza

Una tre giorni intensa, entusiasmante ed emozionante, con un pubblico numerosissimo, quella che si è svolta venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 settembre 2013, in Piazza Sant’Anna a Teramo, in occasione del I Concorso Nazionale “TeramoDanza”, organizzato dall’Associazione Tersicorea Teramo, presieduta da Elisa Falasca, sotto la direzione artistica di Gianni Rosaci, primo ballerino del Teatro dell’Opera di Roma e docente della stessa scuola.

Dopo i laboratori di danza classica e contemporanea con le prime selezioni e semifinale, sabato 7, in occasione della V edizione di “Sportissimamente – Lo sport sotto le stelle”, organizzato dall’assessorato allo sport del Comune di Teramo, si sono svolte le finali con l’assegnazione di una borsa di studio per la partecipazione gratuita al Concorso Internazionale di Danza Città di Spoleto e borse al 50% per la partecipazione al Dancing Festival che si terrà a Salerno.

La giuria, presieduta da Laura Comi, già prima ballerina-étoile del Teatro dell’Opera di Roma e attuale direttrice della Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma, e composta da Elisabetta Terabust, ospite d’onore e madrina dell’evento, étoile internazionale, già direttrice del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, del Teatro San Carlo di Napoli, del Teatro dell’Opera di Roma e del Maggio Musicale Fiorentino; Gianni Rosaci; Arturo Cannistrà, già ballerino della Compagnia del Teatro Comunale di Firenze, fondatore e responsabile artistico dei progetti speciali della Fondazione Nazionale Danza Aterballetto di Reggio Emilia; Giorgia Maddamma, perfezionatasi presso la Folkwang Hochschule di Essen diretta da Pina Bausch, attuale insegnante di tecnica Limòn per molte compagnie internazionali tra cui il Pina Baush Tanzteather Wuppertal e Max Campagnani regista, coreografo, già ballerino dell’Arena di Verona, ha decretato i nomi dei vincitori.

Domenica 8 settembre 2013, nella Sala Caraciotti di Teramo, si è svolta la presentazione del libro “Elisabetta Terabust: l’assillo della perfezione” di Emanuele Burrafato pubblicato da Gremese Editore nella collana Dialoghi, alla presenza dell’autore e di Elisabetta Terabust. L’incontro è stato moderato dal giornalista Beniamino De Nigris Urbani con un intervento del critico letterario Simone Gambacorta. Presente, tra il pubblico, anche il Presidente dell’Associazione “Teramo Nostra”, Piero Chiarini.

La manifestazione, condotta brillantemente dalla giornalista Evelina Frisa, si è conclusa, in serata, a Piazza Sant’Anna, con il Gala finale durante il quale si sono esibiti i vincitori di “TeramoDanza”:

–         Categoria solisti contemporaneo juniores: Rachele Peloso con “Near Light”;

–         Categoria solisti classico allievi: Lisa Visentin con “Etude”;

–         Categoria passi a due: Simone Pergola e Lucrezia Serafini con “Diana e Action”;

–         Categoria solisti contemporaneo allievi: Denise Antognetti con “Fragile”;

–         Categoria solisti classico seniores: Simone Pergola con “Diana e Action – variazione”;

–         Categoria solisti classico juniores: Elena Berti con “Esmeralda”;

–         Categoria solisti contemporaneo seniores: Francesca Piergiacono con “Sospirando”.

Insieme ai vincitori si sono esibite anche la giovane compagnia locale di Antonio Minnini, la compagnia dello Studio Dance Theater di Grottaferrata (Rm) con “La spadara” interpretata da Ester Parisi e Grazia Cundari; Roberto Doveri, allievo della Scuola del Balletto di Toscana con “Antitesi Ensemble”; Nicolai Gorodisky, diplomato quest’anno al Teatro Opera di Vienna, vincitore di molti concorsi internazionali con “Fiamme di Parigi” e Charlotte Faillard, prima ballerina dell’Ater Balletto di Reggio Emilia che ha realizzato una coreografia proprio per TeramoDanza.

Infine, alla presenza dell’Assessore agli Eventi Guido Campana che ha ringraziato fortemente l’organizzazione per il successo ottenuto, sono stati assegnati due premi speciali:

–         Miglior Talento Assoluto a Simone Pergola dal Lions Club Teramo presieduto da Franco Esposito e consegnato da Laura Comi;

–         Miglior Coreografia Assoluta a Francesca Piergiorgio dal Rotary Club Teramo, presieduto da Bernardo Cardinale e consegnato da Elisabetta Terabust.

Un ringraziamento – ha concluso emozionata Elisa Falasca – a tutti coloro che mi hanno sostenuta, accompagnata e aiutata nella realizzazione di questo progetto”.

La manifestazione è stata realizzata con il patrocinio della Regione Abruzzo, Provincia di Teramo, Comune di Teramo e con il contributo della Regione Abruzzo, Fondazione Tercas, Lions e Leo Club Teramo, Rotary Club Teramo, Fabbrica di liquori Paesani, Nepa Packaging, La luna che danza Pineto-Pescara, Scenari laboratorio teatrale.

Info:

www.teramodanza.it

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi