Teramo. Questa mattina a nome di Marcello Olivieri, Teramo Vivi Città, stata inviata alla ASL di Teramo la richiesta di affido e tutela legale del cane Biancone.

15 Settembre 2013 09:560 commentiViews: 20

Questa mattina a nome di Marcello Olivieri, Teramo Vivi Città, stata inviata alla ASL di Teramo la richiesta di affido e tutela legale del cane Biancone.

Contro lo sciacallaggio di chi urla che i cani della nostra città sono uno “spreco di denaro pubblico”, si puntualizza che tutte le spese legali e di mantenimento di Biancone sono a carico di Marcello Olivieri.

I soci onorari di Teramo Vivi Città, l’avvocato Elvio Fortuna e il consigliere comunale Camillo De Remigis, seguiranno tutto l’iter legale e amministrativo attinente alla vicenda.

Camillo De Remigis, per conto di Teramo Vivi Città, ha subito ottenuto l’ok della ASL a consegnare il cane al nuovo custode.

Anche il vigile ecologico Vincenzo Calvarese, per conto dell’amministrazione, ha dato parere favorevole a dare una casa a Biancone.

Purtroppo qualcuno spesso e volentieri fa chiacchiere strumentali ma la realtà è ben diversa dalla fantasia, sfortunatamente Biancone non è amato da tutti e non tutti i teramani gradiscono i randagi ma questo è un altro argomento.

Biancone non si aiuta urlando e strillando, per cui Teramo Vivi Città, ha percorso la strada più veloce e realistica per dare al cagnolone un futuro sereno e dignitoso.

Questa era l’unica soluzione perchè Biancone ha dei precedenti e questo complica molto le cose, fino al punto che il cagnolone rischiava di passare la sua vita in un canile.

Comunque Biancone sarà sempre il simbolo della vera teramanità.

Teramo Vivi Città, Marcello Olivieri.

13 settembre 2013

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi