Teramo. Delegazione della Provincia della Huila (Angola) in visita all’IZS di Teramo

19 Settembre 2013 18:290 commentiViews: 16

Delegazione della Provincia della Huila (Angola)

in visita all’IZS di Teramo

Giovedì 19 settembre una delegazione della Provincia angolana della Huila sarà in visita presso l’IZS di Teramo. Anche questo incontro, che segue la visita del 12 settembre della delegazione della Provincia del Namibe, si inserisce nell’ambito del protocollo d’intesa firmato nell’agosto del 2010 a Lubango. In quella occasione la Regione Abruzzo, l’IZSAM, la Onlus Marco Di Martino e i rappresentanti istituzionali delle Province della Huila e del Namibe si sono impegnati a realizzare una serie di interventi congiunti in ambito socio-sanitario ed educativo.

Nei prossimi mesi partirà, infatti, un progetto integrato per il miglioramento della Salute Pubblica in Angola attraverso la lotta alle zoonosi, ovvero le malattie trasmesse all’uomo dagli animali, che vede l’Istituto di Teramo impegnato a fornire assistenza tecnica ai Servizi Veterinari delle due Province angolane.

La delegazione capeggiata dal governatore della Provincia della Huila, incontrerà i vertici dell’IZSAM nella sala convegni del CIFIV di Colleatterrato Alto (TE) alle ore 10:00. A dare loro il benvenuto anche il presidente del Consiglio della Regione Abruzzo, Nazario Pagano, il console onorario dell’Italia in Angola, Aldo Di Clemente, il presidente della Onlus Marco Di Martino, Giuseppe Di Martino, il consigliere del CdA dell’IZSAM, Santino Prosperi, e il dirigente veterinario della AUSL di Ravenna, Luciano Venturi.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi