Pineto. Lavori in corso nel Comune di Pineto Approvati cinque progetti di opere pubbliche

4 Settembre 2013 23:100 commentiViews: 18

Lavori in corso nel Comune di Pineto

Approvati cinque progetti di opere pubbliche

Nuovi cantieri in apertura nella città di Pineto. Sono stati approvati questa mattina dalla giunta comunale cinque importanti progetti di opere pubbliche.

“I primi tre – spiega l’assessore Nerina Alonzo – riguardano il quartiere Corfù e il centro di Pineto, per i quali sono stati previsti interventi per parco giochi, scuole e marciapiedi dall’importo complessivo di 290mila euro. I lavori avranno inizio entro 30 giorni”.

Ma non è tutto. Dopo i recenti interventi di riqualificazione, il cimitero di Pineto capoluogo sarà sottoposto a ulteriori modifiche. “I lavori in programma, del costo complessivo di 250mila euro – continua l’assessore ai Lavori Pubblici –, porteranno alla costruzione di 127 loculi, di cui 63 privati e 64 pubblici. Un progetto che vuole rispondere alla richiesta dei pinetesi in vista di un esaurimento di disponibilità di loculi e cappelle”.

L’amministrazione comunale ha infine risposto a un bando regionale emanato nei giorni scorsi relativo alla sistemazione delle scuole. “Si tratta – conclude la Alonzo – di un progetto riguardante il tetto dell’edificio che ospita la scuola media di Pineto centro e per il quale è necessario rimuovere l’amianto. È stato possibile presentalo – precisa ancora l’assessore – perché il nostro progetto era già pronto e, dunque, è stato semplice procedere speditamente visti i tempi ristretti del bando in questione”. L’importo dei lavori è in questo caso di 180mila euro.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi