Petrolio in Abruzzo: la Regione autorizza in forza di una delibera emessa per la costruzione di un campo di calcio!

27 Settembre 2013 22:280 commentiViews: 6
Petrolio in Abruzzo: la Regione autorizza in forza di una delibera emessa per la costruzione di un campo di calcio!

E’ noto come il rilascio della cosiddetta “Intesa” da parte dell’Ente Regione sia passaggio amministrativo necessario ed ineludibile per il rilascio dei permessi di prospezione, ricerca ed estrazione di idrocarburi, liquidi e gassosi, su terraferma.

Ebbene, nelle “carte” della “Colle dei Nidi” si legge che il dirigente del servizio competente della nostra Regione ha rilasciato l’Intesa in virtù di una delibera della Giunta Regionale d’Abruzzo – per l’esattezza la n. 667 del 09.08.2003 – con la quale si dà disposizione di attribuire alle Direzioni Regionali e alle Strutture Speciali di Supporto interessate le funzioni conferite dallo Stato alla Regione Abruzzo, ai sensi del D. Lgs. 112/98; (v. allegato).

Peccato che, a leggere l’oggetto della DGR 667/2003, l’atto riguardi il finanziamento dei lavori di costruzione di un campo di calcio di Catignano (Pe)!!

Semplice distrazione, semplice errore materiale?

Ecco altri casi, però.

Ad esempio: una determinazione con cui il dirigente del competente servizio della Regione autorizza la “ditta ENI S.p.A. Divisione Refining & Marketing con sede in Roma – Via Vitaliano Brancati n. 64, … ad esercire provvisoriamente in attesa dell’emissione dell’atto richiesto, un deposito di oli minerali per uso commerciale sito nel territorio del Comune di Pescara – Via R. Paolucci –Banchina Nord sul fiume Pescara ….“.

Ed anche una seconda determinazione, datata gennaio 2008, a firma sempre del dirigente del Servizio Attività Estrattive e Minerarie, con cui autorizza un privato ad “esercire un deposito di oli minerali per uso commerciale sito nel territorio del Comune di ………“.

Certamente in tutti casi quei casi in cui c’è stato permesso per lo svolgimento di attività legate agli idrocarburi con “Intesa” accordata ex delibera n. 667/2003 bisognerà andare a fondo per verificare.

A partire dal permesso di ricerca “Colle dei Nidi”, ovviamente.

in allegato tutti i documenti

Coordinamento Nazionale NO TRIV – Sezione Abruzzo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi