Teramo e Provincia

Operatori socio sanitari. Rasicci e Catarra hanno incontrato il manager della Asl: i contratti in essere verranno prorogati in attesa della nuova gara d’appalto

Operatori socio sanitari. Rasicci e Catarra hanno incontrato il manager della Asl: i contratti in essere verranno prorogati in attesa della nuova gara d’appalto

Un allarme sociale ingiustificato: i contratti in essere con le cooperative sociali per i servizi di operatore socio sanitario e sanitario – in scadenza a fine settembre – verranno prorogati in attesa della nuova gara d’appalto.

Ad assicurarlo questa mattina al presidente Valter Catarra e al vicepresidente Renato Rasicci, che nei giorni scorsi avevano ricevuto una delegazione di lavoratori preoccupati di rimanere a casa e senza stipendio è stato lo stesso manager della Asl, Giustino Varassi nel corso di un incontro sollecitato dalla Provincia.

La vicenda interessa 56 operatori della Cooperativa Filadelfia e della Cooperativa Solidarietà e Vita: “Sono stato sollecitato ad occuparmi di questa vicenda da una delegazione di lavoratori nella mia veste di assessore alle politiche sociali e sanitarie – afferma il vicepresidente Renato Rasicci – ma questa mattina abbiamo ricevuto ampie rassicurazioni dal manager della Asl che ha smentito le ipotesi che erano circolate in questi giorni e che avevano allarmato non poco le famiglie”.

Teramo 5 settembre 2013

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.