Giulianova. SERGIO QUIRINO VALENTE vince il premio “ARMATORE DELL’ANNO 2013”

24 Settembre 2013 01:390 commentiViews: 10

SERGIO QUIRINO VALENTE

vince il premio “ARMATORE DELL’ANNO 2013”

La FIV (Federvela) e l’UVAI (Associazione Italiana degli Armatori) indicono un prestigioso riconoscimento che viene assegnato ai primi classificati della ranking list, sulla base dei risultati sportivi ottenuti nell’arco dell’anno. SERGIO QUIRINO VALENTE sarà premiato “ARMATORE DELL’ANNO 2013” al prossimo Salone Nautico di Genova, poiché vincitore dell’ambito trofeo. I risultati conseguiti hanno infatti posto il “boat manager” abruzzese con la sua “DUVETICA” al vertice nazionale della vela d’altura, grazie alla recente vittoria al Campionato Italiano e ai piazzamenti conquistati che lo hanno sempre collocato sul podio. “Inseguo questa vittoria da anni e sono molto orgoglioso di averla ottenuta. La dedico allo sponsor DUVETICA, al cantiere ARYA YACHTS e al mio equipaggio: loro sono i veri vincitori”. Il premio che costituisce la sintesi di uno splendido anno denso di successi sportivi, giunge in un momento felice per il team impegnato nel fine stagione triestino: dopo aver primeggiato nelle più importanti kermesse adriatiche e bissato la vittoria al Campionato istriano MITTELEUROPEO (2012 e 2013), DUVETICA sta partecipando con soddisfazione alla “Settimana Velica Internazionale” (vincitore delle due tappe iniziali) e sarà presente alla “Barcolana” di Trieste (circa 2.000 barche). La stagione si concluderà con la “Veleziana”, la storica regata dei Dogi di Venezia.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi