Giulianova. L’Associazione “Demos”: disponibili verso tutti i cittadini per qualsiasi richiesta di chiarimento.

7 settembre 2013 16:280 commentiViews: 8

COMUNICATO STAMPA 2/2013

Facendo seguito ad alcune informazioni apparse oggi su determinati organi di stampa locale cartacea e on line, riferite al ruolo dell’associazione DEMOS nell’attuale fase di costruzione e sviluppo dei comitati di quartiere nella Città di Giulianova, unicamente su alcuni aspetti ritenuti più sensibili, e in attesa dell’iter dell’interrogazione consiliare dell’opposizione politica nel Comune di Giulianova cui tali notizie fanno riferimento, fatti salvi eventuali interventi successivi, al momento s’intende ribadire e chiarire quanto segue:

  1. Subito dopo la proclamazione dei comitati e dei loro presidenti da parte del Sindaco di Giulianova, l’Associazione DEMOS ha continuato a svolgere un ruolo di affiancamento e facilitazione nei confronti dei neoeletti comitati, solo ed esclusivamente dietro richiesta esplicita dei Presidenti e/o dei rispettivi comitati di quartiere. Tale ruolo esterno (definibile di mera collaborazione e, si ripete, su richiesta) si è sostanziato, alcune volte, nella verbalizzazione di assemblee di quartiere e comitati (non tutti come si evince dai verbali pubblicati). In alcuni casi, alla nostra Associazione è stato richiesto dai presidenti di divulgare comunicati e notizie alla stampa locale. La nostra associazione, come nelle sue finalità statutarie, resta a disposizione delle istituzioni locali e dei comitati di quartiere giuliesi per continuare a svolgere tale ruolo a titolo gratuito e di esclusivo volontariato, avendo a cuore esclusivamente la diffusione e la realizzazione delle esperienze di democrazia partecipativa, dello sviluppo sostenibile e della tutela dell’ambiente.
  2. Per la realizzazione del progetto “Deliberiamoci ancora” nel Comune di Giulianova, da noi redatto e proposto a suo tempo all’Amministrazione comunale, questa, accettandolo in ogni sua parte, aveva impegnato la somma di euro 12,500 a valersi sul bilancio preventivo 2013 e relativo PEG da investire per la sua realizzazione, ma essendo il rapporto che si intavolava con Demos rapporto di volontariato e privo di ogni risvolto di carattere retributivo, detta cifra sarebbe stata corrisposta a titolo di rimborso delle spese sostenute dall’Associazione. Tal corresponsione non potevano avere, dunque, la natura di corrispettivi, retribuzioni e/o onorari di alcun genere. L’Associazione Demos, pertanto, all’avvio del progetto nella scorsa primavera, decideva di pubblicare ad ogni trimestre nel suo sito web il rendiconto di tali rimborsi. Un primo rendiconto fu pubblicato l’8 maggio 2013, il secondo l’8 agosto 2013. E’ facile per chiunque accedere alla pagina web. Basta collegarsi qui: http://www.associazioneculturaledemos.com/wp-content/uploads/2013/04/PROSPETTO-RIEPILOGATIVO-2°-trim..pdf. Dal prospetto riepilogativo delle entrate e delle spese si evince con chiarezza che dell’importo inizialmente impegnato dal Comune, all’8 agosto 2013 risultavano rimborsate all’Associazione Demos spese per euro 4356,54, a fronte di spese da essa sostenute di euro 4506,54. Nessuna delle spese rimborsate sono riferite (per via della natura volontaria del rapporto con il Comune) a onorari, retribuzioni, stipendi e quant’altro possano derivare da un rapporto d’incarico professionale. L’Associazione Demos terrà fede all’impegno preso per la trasparenza e continuerà a pubblicare trimestralmente sia le spese sostenute per l’attuazione del progetto “Deliberiamoci ancora”, sia i rimborsi provenienti dal Comune.

Fatte queste considerazioni, riservandosi di intervenire ulteriormente a seconda dello svolgimento dell’interrogazione di cui sopra e delle valutazioni e delle sedi che riterrà più opportune, l’Associazione Demos resta disponibile, in primis, per l’Amministrazione comunale che ha voluto l’esperienza partecipativa in atto a Giulianova, per i Quartieri e i loro presidenti e tutti i cittadini che volessero formulare qualsiasi richiesta di chiarimento.

Giulianova 07 settembre 2013                                                                                                                           DEMOS

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi