Chieti. Il lavoro di ampliamento e ristrutturazione del chiosco per la vendita della frutta, di proprietà della Boutique della Frutta, di Leonzio A & C snc, che stanno realizzando in Piazza Garibaldi a Chieti,è gravissimo!

16 settembre 2013 19:080 commentiViews: 32
Riceviamo
Il lavoro di ampliamento e ristrutturazione del chiosco per la vendita della frutta, di proprietà della Boutique della Frutta, di Leonzio A & C snc, che stanno realizzando in Piazza Garibaldi a Chieti,è gravissimo!
Il progettista Geom.Giampietro Sergio, sarà a conoscenza che questo lavoro gravita su suolo pubblico? Che Piazza Garibaldi è Centro Storico?
Che la Scuola elementare “Porta Sant’Anna” è vincolata dalla Soprintendenza ai Beni Architettonici e paesaggistici?
La Soprintendenza , deve svolgere attività di tutela dei beni culturali, che presentano interesse storico, architettonico ed etnoantropologico e sottoposti a tutela, fino alla verifica del loro interesse culturale.
Quindi, questo intervento sulla proprietà, è stato autorizzato dalla soprintendenza con l’apposita domanda di nulla osta?
Quello che mi rende increduloè come si possano eseguire opere di questa portata in un paese dove dovrebbe ancora essere operante il rispetto delle leggi! Certe cose non si fanno neanche nella”Repubblica delle banane”!
Molti cittadini mi hanno raccontato che hanno visto una ruspa scavare…
E’ questo il motivo di nascondere i lavori, con una copertura di metallo?
La speranza è che le associazioni ambientaliste, i cittadini, il buon senso, difendano questa piazza e la scuola, da un’opera che non ha nessuna utilità.
Luciano Pellegrini  agnpell@libero.it
cell +393404904001
le foto sul link.
https://plus.google.com/photos/102927067766305302836/albums/5924244836545387281?tab=wq&gpsrc=gplp0&partnerid=gplp0

Il lavoro di ampliamento e ristrutturazione del chiosco per la vendita della frutta, di proprietà della Boutique della Frutta, di Leonzio A & C snc, che stanno realizzando in Piazza Garibaldi a Chieti,è gravissimo! Il progettista Geom.Giampietro Sergio, sarà a conoscenza che questo lavoro gravita su suolo pubblico? Che Piazza Garibaldi è Centro Storico?Che la Scuola elementare “Porta Sant’Anna” è vincolata dalla Soprintendenza ai Beni Architettonici e paesaggistici? La Soprintendenza , deve svolgere attività di tutela dei beni culturali, che presentano interesse storico, architettonico ed etnoantropologico e sottoposti a tutela, fino alla verifica del loro interesse culturale. Quindi, questo intervento sulla proprietà, è stato autorizzato dalla soprintendenza con l’apposita domanda di nulla osta? Quello che mi rende increduloè come si possano eseguire opere di questa portata in un paese dove dovrebbe ancora essere operante il rispetto delle leggi! Certe cose non si fanno neanche nella”Repubblica delle banane”! Molti cittadini mi hanno raccontato che hanno visto una ruspa scavare…E’ questo il motivo di nascondere i lavori, con una copertura di metallo? La speranza è che le associazioni ambientaliste, i cittadini, il buon senso, difendano questa piazza e la scuola, da un’opera che non ha nessuna utilità. Luciano Pellegrini  agnpell@libero.itcell +393404904001

le foto sul link.https://plus.google.com/photos/102927067766305302836/albums/5924244836545387281?tab=wq&gpsrc=gplp0&partnerid=gplp0

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi