Teramo. Arrestati tre rom teramani a Marina di Montemarciano per furto.

19 Agosto 2013 15:270 commentiViews: 12

I Carabinieri  di Senigallia hanno arrestato tre rom originari del teramano (Giulianova, Mosciano e Notaresco), con l’accusa di furto aggravato all’interno delle auto parcheggiate sul lungomare di Marina di Montemarciano. I tre, Achille Di Rocco Giulianova, Albano Di Rocco di Mosciano e Maurizio Di Rocco di Notaresco, sono stati rinchiusi nel carcere di Montacuto (Ancona), perché arrestati in flagranza di reato. Nello specifico avevano asportato una borsa contente dei valori poi restituiti al suo legittimo proprietario.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi