Roseto. SEL: Come iscritti del Circolo Sel Roseto e come cittadini di Roseto degli Abruzzi, proviamo un profondo imbarazzo in merito a ciò che sta per svolgersi nella nostra città.

25 Agosto 2013 19:200 commentiViews: 10

Circolo SEL Roseto Degli Abruzzi

La prima festa di Scelta Civica a Roseto, non solo vedrà come ospiti esponenti della maggioranza e dell’opposizione tutti assieme, in perfetto stile “Grandi Intese” ma contemplerà anche la presenza del Ministro della Difesa, ex PDL Mauro. Quest’ultimo, prima con gli F35 e successivamente con la sua “trovata” di amnistia in concomitanza con la condanna definitiva di Silvio Berlusconi, rappresenta al meglio lo spirito dei tempi. Come cittadini, esponenti politica del partito di Sinistra Ecologia e Libertà e come lavoratori precari, pensionati e disoccupati, ci sentiamo di esprimere tutto il nostro disappunto nei confronti di una politica che copre, coi fasti di ricorrenze consuete, lo scandalo di un governo non votato dai cittadini che appare sempre più sordo alle disperate richieste di aiuto di tutti coloro che pur non avendo causato la crisi, la stanno pagando a caro prezzo. Mentre la disoccupazione impazza, gli italiani emigrano, le aziende chiudono e la scuola cade a pezzi, questi signori non trovano di meglio da fare che cercare modi per salvare un condannato per frode fiscale. Anziché pensare alla messa in sicurezza del nostro territorio, delle nostre scuole, della nostra viabilità martoriata, con un’ottusità senza pari, vanno dritti verso lo sperpero di denaro pubblico nell’acquisto di difettosi e vetusti F35. Mentre il resto d’Europa e del mondo ne blocca la produzione, in barba alle proposte valide che arrivano ovunque per il rilancio del lavoro, dell’economia, della vita reale dei cittadini, questi signori perseguono l’obbiettivo incuranti del fatto che manchino persino i mezzi per spegnere incendi.

Se questo è il nuovo che avanza a Roseto e in Italia, questa connivenza in nome di una “pacificazione” obbligata, questo sedere tutti assieme, questa lungimiranza che si basa sulla replica di meccanismi vecchi e desueti, noi di Sel Roseto preferiamo il vecchio: il conflitto, la lotta alle ingiustizie, la giustizia sociale, l’uguaglianza, il pacifismo.

Circolo Sel Roseto Degli Abruzzi


Sinistra Ecologia e Libertà

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi