Firenze. Eleggendo dei senatori di cui non si sentiva assolutamente alcuna necessità.

31 agosto 2013 09:110 commentiViews: 12

Firenze 30 agosto 2013 – Spett.le redazione de giulianovanews.it

Vista la crisi economica che crea continui disoccupati.

Visto che i parlamentari dovevano essere ridotti di oltre la metà.

Abbiamo letto con vero stupore la seguente notizia:

Napolitano nomina senatori a vita Abbado, Piano, Cattaneo e Rubbia
La decisione del Quirinale in segno di riconoscenza nei confronti di “personalità che hanno illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo scientifico, artistico e sociale”. Il Capo dello Stato: “Un segno di serena continuità istituzionale”.

Sinceramente la “serena continuità istituzionale” la percepiamo

con il proseguire di mettere a carico dei cittadini altri oneri,

eleggendo dei senatori di cui non si sentiva assolutamente alcuna necessità.

A tutti il diritto/dovere di diffondere questo comunicato stampa.

A leggervi, Pier Luigi Ciolli

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi