Chieti. Lavoreremo sulla stesura del Regolamento per la gestione degli alloggi parcheggio e sul Bando di mobilità per le case comunali

12 Agosto 2013 23:520 commentiViews: 10

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, a cui attualmente fa capo la delega delle “Politiche della Casa”, a seguito della riunione odierna a cui hanno preso parte i componenti della Commissione Mobilità sulle Case Popolari e l’Ufficio Casa del Comune, ha emesso la seguente nota.

«Al fine di approfondire alcune situazioni concernenti la gestione degli alloggi popolari, dare impulso ad alcune attività già poste in essere e proporre nuove iniziative per una totale trasparenza nella gestione degli alloggi del Comune, questa mattina ho convocato una  riunione a cui hanno preso parte i rappresentanti della Sicet Cisl, Beniamino Primavera, della FederCasa, Smeraldo Ricciuti, e il Dirigente del II Settore del Comune di Chieti, dott. Alfredo Angelucci.

L’obiettivo su cui si lavorerà già dai prossimi giorni – ha specificato il Sindaco sarà, innanzitutto, la stesura di un regolamento per definire i margini di autonomia decisionale della legge regionale n. 96 del 1996, riservata alle amministrazioni per la gestione del 30% annuo degli alloggi parcheggio. All’interno del redigendo regolamento sarà nostra intenzione assegnare alla stessa Commissione compiti di verifica.

L’altro importante aspetto che ho desiderato porre all’attenzione dei componenti della riunione – ha aggiunto il Sindaco – è la pubblicazione del prossimo bando di mobilità degli alloggi di proprietà Comunale.»

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi