Carlo Costantini (Movimento 139): L’Assessore Gatti? Un giovane vecchio

30 Agosto 2013 20:090 commentiViews: 8

Carlo Costantini (Movimento 139): L’Assessore Gatti? Un giovane vecchio

«Gatti pare avere inondato di soldi l’Abruzzo. Non passa giorno senza che le agenzie di stampa ricevano notizia di una sua buona azione». E’ quanto ha dichiarato il consigliere regionale Mov 139, Carlo Costantini, che prosegue:  «Anche pochi minuti fa ci ha fatto sapere che ha erogato 1 milione per la sicurezza aziendale. Oggi ha dato 1 milione per la sicurezza, ieri 1 milione per la formazione, l’altro ieri 3 milioni per la fornitura gratuita dei libri di testo; mentre nel frattempo si prepara alle sue buone azioni di domani e di dopodomani.  Questo è quello che vuole fare apparire, seguendo le logiche della più vecchia e becera politica in base alle quali devi far capire ai tuoi potenziali elettori che sei potente, che decidi, che gestisci molte risorse economiche e che forse vale la pena che chi si aspetta qualcosa dalla politica si interessi politicamente a te. La realtà è invece che registra gli impegni, in pratica atti dovuti, ci mette davanti il suo nome ed il gioco è fatto! Anche perché se non fosse così – prosegue il consigliere regionale –  qualora cioè davvero prendesse soldi pubblici per farci quello che gli viene in mente la mattina, la sua attività sarebbe tutta illegittima. Ed io preferisco pensare che è solo un giovane vecchio. Uno cioè giovane anagraficamente, ma formato da una scuola vecchia. Una scuola – conclude Costantini –  che magari ti consente di raccattare qualche preferenza in più, ma che nel corso degli anni ha distrutto l’Abruzzo ed il paese».

Di seguito  i titoli di alcuni dei comunicati stampa più recenti dell’Assessore Gatti:

1 MLN PER SICUREZZA AZIENDALE – 29 agosto 2013

1 MLN PER “SCUOLE E NUOVI APPRENDIMENTI” – 22 agosto 2013

10 MLN PER I PIANI DI ZONA DEI SERVIZI – 13 agosto 2013

1.4 MLN ALL’INFN- 9 agosto 2013

300 MILA EURO PER AVVISO “LAB(ORATORI)” –  7 agosto 2013

1 MLN DI EURO PER VOUCHER ALTA FORMAZIONE –  6 agosto 2013

367 MILA EURO PER CONCILIAZIONE VITA/LAVORO –  26 luglio 2013

500 MILA EURO PER VOUCHER FORMAZIONE SANITARI –  26 luglio 2013

4 MLN A 96 IMPRESE PER FORMAZIONE CONTINUA –  24 luglio 2013

1 MLN PER I VOUCHER FORMATIVI – 15 luglio 2013

2.5 MLN ALLE UNIVERSITA’ PER LA RICERCA-  12 luglio 2013

300 MILA EURO PER ATTIVITA’ AGGREGATIVE ORATORI – 10 luglio 2013

2,5 MLN A UNIVERSITÀ ABRUZZESI PER SOSTENERE RICERCA – 1 luglio 2013

2 MLN PER ACCELERATORE START-UP PER APPLICAZIONI MOBILE  – 28 giugno 2013

14 MLN PER 960 ATTIVITA’ – 3 giugno 2013

700 MILA EURO PER GLI ASILI NIDO DELL’AQUILA – 21 marzo 2013

1,8 MLN PER OBBLIGO SCOLASTICO – 15 marzo 2013

2 MLN PER LA FORMAZIONE NEL SETTORE SPETTACOLI  -13 marzo 2013

1 MLN PER SPAZI AGGREGATIVI CRATERE SISMA –  24 gennaio 2013

3,2 MLN ALLE PROVINCE PER I CENTRI PER L’IMPIEGO – 9 gennaio 2013

1,7 MLN  PER NIDI E ANZIANI – 18 dicembre 2012

3 MLN PER L’INCLUSIONE LAVORATIVA DELLE DONNE-  06 dicembre 2012

NUOVI BONUS PER 8 MLN DI EURO-  30 novembre 2012

4 MLN EURO PER FORMAZIONE CONTINUA IMPRESE – 26 novembre 2012

1 MLN DI EURO PER PREVENZIONE DIPENDENZE – 14 novembre 2012

8,6 MLN AD AMBITI TERRITORIALI E PIANI DI ZONA-  17 ottobre 2012

3 MLN EURO PER FORNITURA GRATUITA LIBRI DI TESTO – 08 ottobre 2012

8,5 MLN PER IL PROGETTO FARE IMPRESA 2 – 04 ottobre 2012

8.6 MLN PER PIANI DI ZONA DA FONDI FAS – 02 ottobre 2012

1,4 MLN DI EURO PER LA SCUOLA DIGITALE –  19 settembre 2012

1,9 MLN EURO PER L’INSERIMENTO LAVORATIVO –  13 settembre 2012

3 MLN DI EURO  A “SCUOLE E NUOVI APPRENDIMENTI”-  05 settembre 2012

1,4 MLN A 37 COMUNI PER LA PRIMA INFANZIA  – 03 settembre 2012

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi