ATRI A TAVOLA, TORNA LA MOSTRA DEL “BUON GUSTO” Centro storico di Atri (Te) – Lunedì 12 e Martedì 13 Agosto

11 Agosto 2013 15:510 commentiViews: 19

Lunedì 12 e Martedi 13 agosto torna nel centro storico ducale una delle più prestigiose rassegne enogastronomiche della Regione Abruzzo: “Atri a Tavola”. Una miscela di arte, cultura, artigianato, musica ed enogastronomia. «Atri a Tavola – afferma l’assessore regionale al turismo, Mauro Di Dalmazio – è uno dei più importanti eventi della Regione Abruzzo». Un viaggio sensoriale, con degustazioni gratuite, alla scoperta delle eccellenze agroalimentari abruzzesi: olio, vino, formaggio, salumi, conserve, tartufi, zafferano, pasta artigianale, miele, dolci, liquori, erbe officinali e la rinomata liquirizia di Atri. Nella città ducale, infatti, sin dal Medioevo i frati Domenicani, all’interno di un antico monastero, ricavavano dalle radici della “Glycyrrhiza glabra”, raccolte nella zona circostante, infusi e sciroppi che nella medicina antica servivano a guarire bruciori di stomaco e dolori renali. La lavorazione industriale della pianta della liquirizia e dei suoi derivati in Atri è stata avviata nel 1836 dal Cavalier De Rosa. “Atri a Tavola” non è solo enogastronomia poiché, nelle due giornate, presenta un ricco programma di eventi collaterali allestito in collaborazione con altre associazioni. Non mancheranno, infatti, appuntamenti con la musica popolare, classica, mostre di pittura e di fotografia. Lunedì 12 in Piazza Duomo, alle ore 21, ci saranno gli “Exentia” in concerto, con i migliori successi degli anni ottanta. Martedì 13, invece, sul palco centrale salirà il gruppo “Anima Mea” con pizzica, tarantelle e tammurriate. Durante le due giornate di “Atri a Tavola” alcuni Musei della città, la Basilica Cattedrale e il Teatro Comunale resteranno aperti. Da evidenziare che martedì 13 agosto è previsto in Atri l’arrivo della Fiaccola della Pedonanza in partenza da L’Aquila. «Il 13 agosto – ci spiega don Giuseppe Bonomo, parroco della Cattedrale, la fiaccola arriverà ad Atri, passando per Mutignano e sarà accolta nella Chiesa di Santa Chiara. Di qui partirà la processione che arriverà in Cattedrale. La lampada sarà posizionata sull’altare maggiore. Con questo gesto – conclude don Giuseppe – si vuol dare risalto al legame fra la perdonanza celestiniana de l’Aquila e quella di Atri» Il 12 e 13 agosto lungo il centro storico di Atri si snoderà, dalle ore 19, la lunga via del gusto con oltre 50 espositori di prodotti tipici locali. Nei ristoranti, invece, sarà possibile cenare con i piatti tipici della tradizione culinaria abruzzese.  Grazie ad “Istagram” il 12 e 13 agosto sarà possibile scattare, con uno Smartphone o Tablet, una foto ricordo di “Atri a Tavola” e pubblicarla in tempo reale su Istagram, inserendo nella finestra commenti il tag “#atriatavola2013”. Tutte le immagini pubblicate con questo tag entreranno a far parte dell’album, virtuale di Atri a Tavola è saranno visibili in tutto il mondo e attraverso i vari schermi posti lungo il percorso della manifestazione. Per accedere a questo servizio sarà possibile utilizzare anche il wifi gratuito offerto dal Comune di Atri in Piazza Duomo. Per ulteriori informazioni: Sito internet: www.promoeventi.org – Pagina Facebook: Atri a Tavola – Numero Verde: 800 -630955 Mobile: 347.2412083

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

LUNEDI’ 12 AGOSTO

Ore 18:30 Concerto di Musica Classica del Festival Internazionale Duchi d’Acquaviva – Auditorium S. Agostino – (A cura dell’Associazione Amici della Musica 2000)

Ore 19:00 Apertura Mercatino delle tipicità agroalimentari abruzzesi e inizio Cene Tipiche nei ristoranti del Centro Storico di Atri

Ore 21:00 Basilica Cattedrale – Inaugurazione mostra “Videro e credettero” (A cura della Parrocchia della Basilica Cattedrale)

Ore 21:00 Museo Archeologico – Mostra Fotografica: ImmaginAtri – (A cura del Fotoclub Castrum)

Ore 22:00 Exentia LIve Band in concerto – Anni ’80

Ore 24:00 Chiusura Stand

Nel corso della serata sarà possibile visitare alcuni Musei, il Teatro Comunale, la Basilica Cattedrale, il Palazzo Ducale con le sue ex Scuderie e le varie Mostre.

MARTEDI’ 13 AGOSTO

Ore 17:00 Centro Storico di Atri, arrivo della “Fiaccola della perdonanza”. La Fiaccola partirà il 12 agosto da L’Aquila, dalla Basilica Collemaggio, per poi essere accolta il 13 agosto nella Chiesa di Santa Chiara di Atri. (A cura della Parrocchia della Basilica Cattedrale)

Ore 18.30 Concerto di Musica Classica del Festival Internazionale Duchi d’Acquaviva – Teatro Comunale – (A cura dell’Associazione Amici della Musica 2000)

Ore 19:00 Apertura Mercatino delle tipicità agroalimentari abruzzesi e inizio Cene Tipiche nei ristoranti del Centro Storico di Atri

Ore 21.00 Museo Archeologico – Mostra Fotografica: ImmaginAtri – (A cura del Fotoclub Castrum)

Ore 22:00 “Anima Mea” in concerto – Pizzica & Tarantelle

Ore 24:00 Chiusura Stand

Nel corso della serata sarà possibile visitare alcuni Musei, il Teatro Comunale, la Basilica Cattedrale, il Palazzo Ducale con le sue ex Scuderie e le varie Mostre.


Luciano Alonzo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi