Abruzzo. Tagli riabilitazione: respinta la risoluzione del PD

7 agosto 2013 08:290 commentiViews: 5
Tagli riabilitazione: respinta la risoluzione del PD
Respinta la risoluzione del PD nella seduta odierna del Consiglio regionale. La maggioranza  non ha voluto dar seguito al provvedimento presentato dalla consigliera regionale Marinella Sclocco il quale impegnava il Presidente Chiodi alla revoca immediata del Decreto n. 51/2013 che colpisce le prestazioni riabilitative.
“Il Presidente Chiodi ha dimostrato ancora una volta la sua idea di risanamento della sanità abruzzese” dice Marinella Sclocco “la parola d’ordine è TAGLI, TAGLI E SOLO TAGLI , anche se colpiscono indistintamente prestazioni sanitarie come quelle riabilitative. Chiodi si è “giustificato”  adducendo la necessità di operare ad una riconversione delle strutture al fine di arrivare ad una migliore appropriatezza. Secondo noi, Chiodi e la sua maggioranza hanno avuto 4 anni per valutare l’appropriatezza delle strutture e non sono colpevolmente intervenuti. Adesso con dei TAGLI LINEARI ed indiscriminati vogliono sopperire alle proprie responsabilità facendo pagare tutto il conto ai cittadini abruzzesi. E’ incredibile, tra l’altro, che il taglio venga effettuato senza alcuna programmazione o progetto di riorganizzazione delle attività di riabilitazione. Ci chiediamo se Chiodi abbia contezza di quale prezzo abbia raggiunto per gli abruzzesi il risanamento che ha messo in campo. Noi del Pd siamo convinti che le politiche di risanamento vadano accompagnate ad una tutela dei cittadini che usufruiscono di alcuni tipi di prestazioni. Con Chiodi invece nessuno è più al riparo e nessuno può più sentirsi tutelato. Continueremo a seguire la vicenda incontrando ancora una volta le forze sindacali e gli operatori del settore.”
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi