Teramo. Esposto di Teramo Vivi Città contro un canile sul lungofiume

27 luglio 2013 07:450 commentiViews: 34
Teramo. Chi non rispetta gli animali non rispetta la vita ma una cosa è sicura, gli animali hanno più dignità della bestia umana.
Un canile lager alle porte della Città, come si può vedere dalle foto i cani vengono tenuti nel totale degrado.
Dopo la denuncia di Teramo Vivi Città subito si sono attivate le autorità competenti, però la burocrazia ha i suoi tempi e nel frattempo i cani anche oggi erano senza acqua e senza cibo.
Teramo Vivi Città ringrazia il Dott. Striglioni della ASL, Brenda Marsilii, Emidio Marsilii e Francesca Fiorelli dell’OIPA di Teramo.
Buon lavoro, Marcello Olivieri, Teramo Vivi Città.

In allegato copia dell’esposto e 07 foto.

Al Dott. Striglioni Capo Dipartimento Prevenzioni ASL Teramo

Al Corpo Forestale dello Stato Comando Stazione di Torricella Sicura

Al Sig. Zaina Comandante Polizia Locale Teramo

Al Sig. Calvarese Vigile Ecologico Città di Teramo

ESPOSTO

Io sottoscritto Marcello Olivieri in qualità di presidente dell’associazione Teramo Vivi Città, espongo quanto segue.

In data 17 luglio 2013, mentre effettuavo un giro di perlustrazione sul lungofiume Tordino, all’altezza di Villa Pavone, in mezzo a degli anfratti ho scoperto una baracca dove vengono tenuti in pessime condizioni dei cani.

Come si può vedere dalle foto allegate al presente, la struttura è nel totale degrado, i cani sono denutriti e vivono in mezzo ai loro escrementi.

Alcuni soggetti hanno evidenti problemi di salute, inoltre due cani, giravano continuamente in cerchio presumibilmente segno di un forte stress.

Sottolineo che nel momento in cui ho effettuato i rilievi fotografici, i cani non avevano acqua e cibo, nonostante fosse una giornata molto calda.

Alla luce di quanto esposto, chiedo cortesemente alla S/v., di intervenire in maniera urgente.

TERAMO 18 luglio 2013

CORDIALI SALUTI    “TERAMO VIVI CITTA’”

IL PRESIDENTE    MARCELLO OLIVIERI



print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi