Pineto. ESTATE SICURA: ABUSIVISMO COMMERCIALE E CONTRAFFAZIONE DI MARCHI.

23 Luglio 2013 19:160 commentiViews: 7

Servizio straordinario coordinato di controllo del territorio a Pineto.

Prosegue l’attività  di controllo straordinario del territorio per prevenire e perseguire l’abusivismo commerciale da parte di immigrati clandestini nelle cittadine della fascia costiera della provincia.

All’alba di stamani personale del Commissariato di P.S. di Atri,  Carabinieri di Pineto, Militari della Guardia di Finanza di Roseto degli Abruzzi e della Polizia Municipale di Pineto, hanno concentrato l’attenzione sulle vie che conducono alle spiagge e in Pineta ove extracomunitari di dedicano alla vendita abusiva di merce e di materiale contraffatto.

Fermati ed identificati 11 cittadini del Senegal e della Nigeria.

Cospicuo il quantitativo di merce varia  e prodotti artigianali sequestrati.

Gli extracomunitari sono risultati avere un valido permesso di soggiorno ma per uno di essi, che deteneva borse e occhiali con marchi contraffatti di importanti case di moda, è scattata la denuncia ed il sequestro penale della merce.

Agli altri, anche privi di autorizzazioni al commercio ambulante, sono state elevate contravvenzioni amministrative e tutta la merce è stata sequestrata.

I controlli, che rientrano nell’attività rafforzata per la stagione estiva, verranno ripetuti nei prossimi giorni in tutte le località balneari della provincia.

Teramo, 23 luglio 2013

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi