Mosciano. Avviso per designazione rappresentante del Comune di Mosciano S.A. presso il Consorzio Centro Fieristico del Mobile.

27 Luglio 2013 08:150 commentiViews: 12
COMUNE DI MOSCIANO S.ANGELO (Teramo)

Avviso

L’Amministrazione Comunale porta a conoscenza della  cittadinanza:

CHE  in  data  14-6-2013 il Rag. Pompizii Antonio si è dimesso dall’ incarico di rappresentante di questo Ente in seno all’Assemblea Consortile del  Centro Fieristico del Mobile [Ente avente per finalità: la gestione  di un Centro Fieristico delle P.M.I. di tutti i settori e di tutte le strutture necessarie  allo svolgimento dell’attività propria del C.F. stesso, nonché la realizzazione di ogni iniziativa promozionale, commerciale e culturale finalizzata alla acquisizione  di migliori condizioni di commercializzazione dei prodotti delle P.M.I,. e più sicure prospettive  di sviluppo di tutti i settori  produttivi e di servizi…L’azione del Consorzio  si svolge per scopi di pubblica utilità (c.f.r. Art. 3  di Statuto e Convenzione), giusta comunicazione  effettuata dal detto Consorzio al Comune con nota acquisita al prot. gen. il 20-6-2013,  n. 12311;

– CHE occorre provvedere alla sua surroga (art. 12 dello StatutoConsortile vigente);

-CHE, a norma  degli artt. 9 ed 11(Statuto Consortile) della cennata Assemblea fanno parte 4 rappresentanti del Comune di Mosciano S.A.  e  4 della Camera di Commercio di Teramo;

-CHE l’Assemblea dura in carica 5 anni dalla data di  insediamento ed il  mandato di quella attuale scadrà  nel 2014;

-CHE attualmente ai  componenti  dell’Assemblea Consortile, non spetta più  alcun gettone di presenza (ma solo un rimborso spese viaggio per chi viene da fuori);

-CHE  la massima assise civica, con deliberazione  n. 8 del 21-7-09, esecutiva, ha provveduto in merito alla definizione degli indirizzi di  cui  all’art. 42– comma 2- , lett. m)  del D.Lgs. n. 267/00 ed all’art. 13 – comma  5- del vigente  Statuto Comunale;

Considerato:

-CHE, a  norma dell’art. 50, comma 8 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267:« Sulla base degli indirizzi stabiliti dal consiglio, il sindaco e il presidente della provincia provvedono alla nomina, alla designazione e alla revoca dei rappresentanti del comune e della provincia presso enti, aziende ed istituzioni”;

-CHE alle nomine e alle designazioni negli organi collegiali anche non elettivi, sono assicurate le condizioni di pari opportunità previste dalla normativa vigente – D.Lgs. 11.04.2006, n. 198; art. 6 della L. 28 novembre 2005, n. 246;  D.Lgs. n. 267/2000, art. 6, comma 3; Legge 215/2012; Statuto Comunale  di Mosciano S.A. art. 11, comma 5-;

-CHE,  per dare adeguata pubblicità alla nuova designazione che il Sindaco dovrà effettuare, viene affisso  il presente  avviso all’Albo, sul sito e per le vie e piazze della cittadina;

-CHE per essere designati  devono ricorrere le seguenti  circostanze(cfr.atto consiliare n. 8/21-7-2009):

a)  possedere i requisiti richiesti per la elezione alla carica di consigliere comunale;

b)  essere residenti  a Mosciano S.A. da almeno un anno;

c)  possedere una particolare competenza tecnica o amministrativa per studi compiuti o per funzioni

disimpegnate presso aziende (pubbliche o private) o per uffici pubblici ricoperti;

d)  non essere in rapporto di parentela  o di coniugio o di affinità fino al 3^ grado  con il  Sindaco del

Comune(*);

e)  non esercitare, al momento della nomina, qualsiasi attività di lavoro autonomo, subordinato,

nonché qualsiasi  attività  professionale o commerciale, che costituisca l’oggetto di rapporti con

l’Amm.ne Comunale e con Enti, Aziende ed Istituzioni dipendenti e/o partecipate del Comune

stesso;

f)  non avere ascendenti o discendenti ovvero parenti o affini  sino al 3^ grado, che siano assessori,

segretario o responsabile di servizio del  Comune(*).

Chiunque  fosse interessato a far parte di detta Assemblea, può pertanto  inviare al Sindaco [tramite servizio postale, a mano presso Uff. Protocollo, oppure tramite  posta certificata  (comune.mosciano.te@legalmail.it ), entro e non oltre 10 gg. dalla data del presente avviso, il proprio curriculum, con richiesta di designazione.

Dalla Residenza Municipale, lì  22-07-2013

IL SINDACO

(Orazio Di Marcello)

(*) Fatte salve le ultime disposizioni in materia di incompatibilità di cui al D.Lgs. n. 39

dell’8 aprile 2013.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi