Giulianova. Presentazione del libro di Vàclav Havel “Il potere dei senza potere”

5 Luglio 2013 20:200 commentiViews: 20

presentazione del libro di Vàclav Havel

“Il potere dei senza potere”


A trentaquattro anni dalla sua prima pubblicazione in Italia, viene proposto un dibattito sul volume di Vaclav Havel, drammaturgo cecoslovacco e Presidente della Repubblica Ceca post-comunista.

Nell’ambito dell’incontro studiosi di estrazione culturale diversa si confronteranno sui temi del rapporto fra libertà e potere nella società contemporanea, alla luce delle riflessioni condotte da Havel, durante gli anni trascorsi in carcere.

Queste riflessioni appaiono sorprendenti nella loro attualità, pur essendo state elaborate in un contesto geo-politico – i sistemi totalitari dell’europa orientale – che non esiste più.

L’orientamento interiore alla libertà e alla verità, allora come oggi, infatti, risulta essere il centro di gravità del rapporto fra uomo e società.

Intervengono

Tito Forcellese

Docente di Storia delle Istituzioni politiche – Università degli studi di Teramo

Giovanni Franchi

Docente di Filosofia politica – Università degli studi di Teramo

Aldo Marroni

Docente di Estetica – Università degli studi G.D’Annunzio

Modera

Massimo Nardi

Docente di Filosofia e Scienze Umane – Polo Liceale “Saffo” – Roseto degli Abruzzi

Martedì – 9 Luglio 2013 – Ore 21.30

Sala Buozzi – Giulianova

Associazione Culturale L’Infinito

www.linfinito.org

In allegato: volantino dell’evento in formato pdf e jpg

2013.07.09_PotereAiSenzaPotere_Havel

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi