Giulianova. Musica di qualità e successo di pubblico per la prima edizione del “Giulianova Sound Festival”

24 luglio 2013 20:110 commentiViews: 7

Musica di qualità e successo di pubblico per la prima edizione del “Giulianova Sound Festival”

Tra gli applausi del pubblico, si è conclusa lunedì sera, con il concerto dei TRIBAL TECH,  al Parco Chico Mendes, la prima edizione del “Giulianova Sound Festival”.

Lo strepitoso Scott Henderson e i suoi tre musicisti del gruppo TRIBAL TECH hanno regalato al pubblico presente  un sound forte e curatissimo nei dettagli, pieno di contaminazioni e sperimentazione; complesso ed ermetico a tratti, ma anche più melodico e lineare in altri punti. La band con la sua con la sua carica e con i suoi fraseggi, ha  varcato di nuovo, sul Parco del Chico Mendes, il confine tra jazz e blues,  talvolta con ritmi arditi per velocità e contenuto, scivolando con naturalezza da una scala Jazz obliqua ad una Blues o Araba, sbalordendo il caloroso pubblico.

I salentini “SUD SOUND SYSTEM”, pionieri del raggamuffin italiano, hanno scaldato il sabato notte suonando i brani più significativi degli ultimi dieci anni della loro carriera, travolgendo e facendo ballare le circa 2000 persone presenti.

Soud inconfondibile da lasciare senza fiato quello degli “SPYRO GYRA” saliti sul palco del Chico Mendes venerdì 19 luglio. Quasi imbarazzante la fusione degli strumenti e il coordinamento dei musicisti: assoli da brivido  quelli di Jay Beckenstein ai sassofoni e  voce caliente di Julio Fernandez alla chitarra.

Tre serate che hanno portato a Giulianova artisti dal calibro internazionale: e che hanno mantenuto le promesse e le aspettative degli organizzatori: “trasformare Giulianova in ombelico della buona musica e guidare verso un viaggio unico ed irrepetibile nella musica tutto il pubblico presente ”. Tre generi diversi che hanno richiamato non solo un pubblico nazionale, ma proveniente da molte città europee.

Protagonista indiscusso il parco Chico Mendes che, dopo tanti anni usato impropriamente, è tornato di nuovo alla fruizione dei cittadini e dei turisti ospitando e rendendo un po’ magici questa serie di concerti e spettacoli.

Gli organizzatori artistici del festival Gianluca Marcellusi e Francesco Pecorale  dell’associazione culturale CORE ROCK SOUND,  rivolgono un sentito ringraziamento  e un plauso particolare a tutti coloro che hanno reso possibile questo Festival: al comune di Giulianova , al sindaco Francesco Mastromauro e al consigliere delegato alle Politiche giovanili   Fabrice Ruffini con l’auspicio che sia solo l’inizio di una lunga e proficua serie di eventi.

Associazione culturale CORE ROCK SOUND

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi