a Tollo “I Baccanali”, la grande festa del vino Dal 19 al 21 luglio la nuova edizione dedicata quest’anno al Pecorino

18 Luglio 2013 19:060 commentiViews: 15

a Tollo “I Baccanali”, la grande festa del vino

Dal 19 al 21 luglio la nuova edizione dedicata quest’anno al Pecorino

Torna a Tollo la grande festa del vino con la nuova edizione de “I Baccanali”. L’appuntamento è dal 19 al 21 luglio a partire dalle ore 20.00 in centro storico, dove piatti tipici, arte, cultura e tradizioni si uniranno per omaggiare il prodotto principe dell’economia locale.

“L’idea – spiega in merito il sindaco Angelo Radica – è quella di promuovere il vino attraverso i media per dar vita a un vero e proprio momento culturale, un contenitore in cui possano trovare spazio e vetrina gli imprenditori dei settori enogastronomico e turistico, agricolo e artigianale, gli enti, i consorzi e tutti coloro che quotidianamente investono nello sviluppo locale”.

Cinque le forme di comunicazione in cui sarà declinato durante la tre giorni il Pecorino, il pregiato vino autoctono al quale è dedicata la nuova edizione de “I Baccanali”.

“Si parte – elenca il primo cittadino – con la formazione, a cui verranno riservati alcuni appuntamenti dedicati agli operatori di settore, ma anche al più vasto pubblico con una serie di mini corsi di assaggiatore di vino”.

Non solo. Il vino a Tollo è anche poesia, come dimostra l’evento che si terrà nel corso della prima serata della manifestazione durante il quale saranno premiati i vincitori del Festival della poesia dialettale umoristica.

“Spazio, poi, all’arte – continua Radica – con le opere di dieci artisti, che nell’estemporanea di pittura dal titolo “Bottarte” si diletteranno a dipingere dieci botti di rovere per le vie del paese e alla satira, con la vetrina di vignette umoristiche dedicate al Vate, Gabriele D’Annunzio e al vino”.

Quinta forma di comunicazione sarà, infine, il cinema, con il “Vineforum”, l’istallazione multimediale tra vino e cinema a cura della Pro Loco di Tollo.

“Con questa manifestazione – sottolinea il sindaco – intendiamo puntare alla valorizzazione a tutto tondo del prodotto più importante della nostra economica locale. L’ambizione è ovviamente quella di rendere col tempo “I Baccanali” un grande contenitore culturale, nella convinzione che il territorio rurale e le sue produzioni tipiche sono uno dei patrimoni più suggestivi della cultura di un paese. Per chi vive in aree con questa vocazione, la tutela e la promozione di queste ricchezze possono essere davvero una grande opportunità. Per questo, abbiamo pensato di abbinare la manifestazione anche a dei pacchetti turistici, che permetteranno a chiunque voglia raggiungere Tollo di godere della visita di cantine e luoghi di interesse, oltre che di questo interessante evento”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi