Giulianova. MAS: mostra CREDERE LA LUCE 3, dalle forme della preghiera a quelle dell’arte.

6 Giugno 2013 00:130 commentiViews: 137

Venerdì 14 giugno alle ore 18.00 presso il Museo d’Arte dello Splendore di Giulianova, la Piccola Opera Charitas inaugura la mostra CREDERE LA LUCE 3 dalle forme della preghiera a quelle dell’arte.

Interverranno S.E. Mons. Michele Seccia, Vescovo della Diocesi di Teramo-Atri, il Presidente della Fondazione Piccola Opera Charitas, Domenico Rega e Marialuisa De Santis, curatrice della mostra. L’incontro sarà moderato da Federica De Lucia, conservatrice del Museo d’Arte dello Splendore.

La mostra raccoglie le opere dei ventisette artisti che nel gennaio scorso hanno frequentato il terzo seminario di studi sull’arte sacra organizzato dalla Piccola Opera Charitas: Paola Caprioni, Maria Cristina Cirilli, Mirko Dadich, Gabriella D’Eustacchio, Berardo Di Bartolomeo, Mara Di Giammatteo, Pino D’Ignazio, Antonio Fabozzi, Stefano Fagioli, Sergio Florà, Patrizia Franchi, Maria Stella Fratepietro, Annarira Gaeta, Simone Giampà, Veronica Giorgetti, Veronica Malatesta, Alessia Marranconi, Elena Mastracci, Giuseppina Michini, Ileana Patacca, Andrea Pistocchi, Massimo Piunti, Marco Rodomonti, Lucia Ruggieri, Gabriella Sirignano, Carla Tassoni, Loriana Valentini.

Saranno esposte inoltre due interessantissime installazioni degli artisti Ivan Barlafante e Daniela Papadia, che hanno partecipato in veste di relatori al seminario.

Il catalogo dell’esposizione, curato da Marialuisa De Santis, raccoglie anche tutti gli atti del seminario che quest’anno ha visto gli interventi di don Filippo Lanci, segretario dell’ufficio arte sacra della diocesi Teramo-Atri, padre Virgilio Di Sante, priore del convento dei frati cappuccini di Giulianova, Carmine Di Sante, biblista già docente al SIDIC e collaboratore della Cittadella di Assisi, Mariano Apa, docente di storia dell’arte all’Accademia di Belle Arti di Roma, Alessandra Gasparroni, demoetnoantropologa. Il tema delle giornate di studi è stato: la preghiera.

La mostra sarà visitabile presso il Museo d’Arte dello Splendore di Giulianova  fino al 14 agosto, dal martedì alla domenica, dalle 17.00 alle 20.00.

La manifestazione fa parte del progetto culturale della Conferenza Episcopale Italiana.

Giulianova, 30 maggio 2013

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi