Giulianova. Presentazione del libro “Diritti umani e polizia in Italia. Guida per educatori e docenti”

7 Maggio 2013 01:430 commentiViews: 12
Presentazione del libro “Diritti umani e polizia in Italia. Guida per educatori e docenti”
Teramo, 03 maggio 2013
Il giorno 9 maggio Amnesty International Teramo organizzerà la presentazione del libro “Diritti umani e polizia in Italia. Guida per educatori e docenti” ( Infinito Edizioni ) presso il Circolo virtuoso il Nome della Rosa a Giulianova Alta via Gramsci 46/a alle ore 21.30.
Interverranno Riccardo Noury portavoce di Amnesty International Italia e Lorenzo Guadagnucci giornalista, testimone delle violazioni dei diritti umani commesse a Genova nel luglio 2001 e tra i fondatori del Comitato Verità e giustizia per Genova. I diritti umani e il ruolo che istituzioni chiave come la Polizia giocano o hanno giocato nel tessuto sociale del nostro Paese sono al centro di questo libro, pensato per lavorare con ragazzi dai 16 anni in su e basato su metodologie partecipative. L’esercizio della libertà di associazione e di manifestazione pacifica; la tutela delle persone in custodia dello Stato e la tortura; l’impunità; la responsabilità e il ruolo che ogni persona – anche giovane – può svolgere per provare a cambiare le cose quando ritiene che non vadano come dovrebbero sono i temi affrontati da questo nuovo lavoro di Amnesty International, che ci ricorda come le questioni dei diritti umani non hanno a che vedere solo con i fatti, ma anche con le vite reali e quindi con le emozioni. Proprio per questo tra gli obiettivi del percorso vi è quello, ambizioso, di favorire nei ragazzi, anche attraverso l’identificazione con persone vittime di violazioni dei diritti umani, una nuova consapevolezza e un processo autentico di riflessione e di crescita personale. “Solo i cittadini, partecipando, informandosi, agendo, potranno smascherare gli apparati di potere che rifiutano di aprirsi alla trasparenza e dettare nuove regole di condotta. Solo la militanza quotidiana, con l’esercizio dei diritti di cittadinanza, potrà gettare fasci di luce in quelle zone d’ombra che favoriscono l’abuso e l’ingiustizia”. (Lorenzo Guadagnucci)
La presentazione è rivolta ad educatori, docenti e a tutti coloro che hanno a cuore il tema dei diritti umani.
Per maggiori informazioni sulle attività del gruppo Amnesty International Teramo: gr286@amnesty.it – amnestyteramo@gmail.com,
Elena Talamonti Responsabile Amnesty Teramo
GRUPPO 286 – TERAMO
Elena Talamonti
e.talamonti@amnesty.it
www.amnesty.it
gr286@amnesty.it
: Amnesty Teramo

COMUNICATO STAMPA:Presentazione del libro “Diritti umani e polizia in Italia. Guida per educatori e docenti”Teramo, 03 maggio 2013Il giorno 9 maggio Amnesty International Teramo organizzerà la presentazione del libro “Diritti umani e polizia in Italia. Guida per educatori e docenti” ( Infinito Edizioni ) presso il Circolo virtuoso il Nome della Rosa a Giulianova Alta via Gramsci 46/a alle ore 21.30.Interverranno Riccardo Noury portavoce di Amnesty International Italia e Lorenzo Guadagnucci giornalista, testimone delle violazioni dei diritti umani commesse a Genova nel luglio 2001 e tra i fondatori del Comitato Verità e giustizia per Genova. I diritti umani e il ruolo che istituzioni chiave come la Polizia giocano o hanno giocato nel tessuto sociale del nostro Paese sono al centro di questo libro, pensato per lavorare con ragazzi dai 16 anni in su e basato su metodologie partecipative. L’esercizio della libertà di associazione e di manifestazione pacifica; la tutela delle persone in custodia dello Stato e la tortura; l’impunità; la responsabilità e il ruolo che ogni persona – anche giovane – può svolgere per provare a cambiare le cose quando ritiene che non vadano come dovrebbero sono i temi affrontati da questo nuovo lavoro di Amnesty International, che ci ricorda come le questioni dei diritti umani non hanno a che vedere solo con i fatti, ma anche con le vite reali e quindi con le emozioni. Proprio per questo tra gli obiettivi del percorso vi è quello, ambizioso, di favorire nei ragazzi, anche attraverso l’identificazione con persone vittime di violazioni dei diritti umani, una nuova consapevolezza e un processo autentico di riflessione e di crescita personale. “Solo i cittadini, partecipando, informandosi, agendo, potranno smascherare gli apparati di potere che rifiutano di aprirsi alla trasparenza e dettare nuove regole di condotta. Solo la militanza quotidiana, con l’esercizio dei diritti di cittadinanza, potrà gettare fasci di luce in quelle zone d’ombra che favoriscono l’abuso e l’ingiustizia”. (Lorenzo Guadagnucci)La presentazione è rivolta ad educatori, docenti e a tutti coloro che hanno a cuore il tema dei diritti umani.Per maggiori informazioni sulle attività del gruppo Amnesty International Teramo: gr286@amnesty.it – amnestyteramo@gmail.com,Elena Talamonti Responsabile Amnesty TeramoGRUPPO 286 – TERAMOElena Talamontie.talamonti@amnesty.itwww.amnesty.itgr286@amnesty.it: Amnesty Teramo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi