Roseto. Sono intervenuti questa mattina alla Villa Comunale a presentare il nuovo Gruppo consiliare “Roseto Tricolore “

28 aprile 2013 08:250 commentiViews: 6
Sono intervenuti questa mattina alla Villa Comunale a presentare il nuovo Gruppo consiliare “Roseto Tricolore , il  presidente dell’Associazione, Emilio Di Febo, l’assessore comunale alle Politiche Sociali, Alessandro Recchiuti, e il capogruppo consiliare, Attilio Dezi, con la partecipazione dell’assessore regionale al Lavoro, Paolo Gatti. A salutare la nascita del nuovo gruppo consiliare anche il sindaco, Enio Pavone, alla presenza dell’intera Giunta comunale e di alcuni rappresentati di partiti politici locali del centrodestra.

L’Assessore Recchiuti nel suo intervento ha rimarcato il pieno sostegno del nuovo gruppo all’attuale amministrazione, sottolineando la forte presenza femminile nell’associazione “Roseto Tricolore”.
A ripercorrere le vicende che hanno portato alla nascita dell’associazione, il capogruppo Dezi: ” Tutto è iniziato nel periodo antecedente le elezioni politiche di febbraio. Gi à  allora confrontandoci con gli amici e i cittadini, avevamo intuito che la forma tradizionale di partito, di cui alcuni di noi facevano parte, era finita.La dimostrazione poi si è avuta  sia  dai risultati elettorali ,   sia   dalla  situazione attuale  dei partiti che è stata  rappresentata in maniera egregia dal Presidente della Repubblica durante il suo discorso  del 22 aprile 2013. Per questo abbiamo deciso, disinteressandoci d e i tatticismi politici e in controtendenza alla regole implicite della vecchia politica,  di costituire questa associazione prima delle elezioni. Ecco perché abbiamo deciso di fare un’associazione e di non aderire ad un partito “.

L’assessore regionale Gatti ha sottolineato la piena sinergia con gli esponenti del gruppo locale, in particolare evidenziando il loro impegno sulla vertenza La Perla e l’indirizzo di scienze applicate al Liceo Saffo, e ha sottolineato l’attivismo dell’assessore comunale Recchiuti nel settore delle politiche sociali.

” Coloro che fanno parte di questa Associazione – è il “manifesto” dell’Associazione “Roseto Tricolore” – sono accomunati da alcuni valori che noi riteniamo basilari e fondamentali del nostro agire quotidiano .   V alori che si ispirano  ai  principi di libertà, democrazia, giustizia, solidarietà sociale, merito ed equità fiscale .   S i ispira  anche  ai valori della tradizione nazionale, liberale e popolare, in coerenza con la scelta di partecipazione dell’Italia al progetto di coesione politica ed economica in ambito europeo comunque riconducibile al pa rtito popolare europeo.

Per quando riguarda l’attività istituzionale, Roseto Tricolore ha già una rappresentanza in consiglio comunale con il Capogruppo Attilio Dezi e in giunta con l’Assessore alle Politiche Sociali e alla Pubblica Istruzione Alessandro Recchiuti. L’associazione Roseto Tricolore, tramite i propri associati, già da qualche tempo lavora per coinvolgere altre persone che vogliono avvicinarsi e interessarsi dei problemi della nostra città, dando un contributo attraverso proposte e idee concrete ed attuabili che possano incanalarsi in modo diverso da come avveniva attraverso i partiti.

Questi valori e questo nuovo modo di fare politica, abbiamo avuto il modo di constatare che appartiene anche all’Assessore Paolo Gatti, che in un momento di difficoltà economica come quella che stiamo vivendo, e di continui tagli alle risorse a disposizione degli enti, sta dimostrando che attraverso il lavoro e la dedizione è possibile offrire comunque delle opportunità di sviluppo e di sostegno ai cittadini. Per questo motivo auspichiamo che in futuro la collaborazione della nostra associazione e l’Assessore Paolo Gatti, attraverso anche la sua Associazione Futuro In, possa essere più stringente e proficua anche per la nostra realtà rosetana”.
Roseto, 26/04/13

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi