Nicoletta Camilla Travaglini IL GRAAL IN ABRUZZO La Cerca archeo-antropologica Edizioni Tabula fati

7 aprile 2013 08:340 commentiViews: 17

Nicoletta Camilla Travaglini
IL GRAAL IN ABRUZZO
La Cerca archeo-antropologica
Edizioni Tabula fati

L’eterna e affascinante ricerca del Graal ha incantato gli studiosi di
tutte le epoche e la nostra non fa eccezione.
Nel mistero di un lunga inchiesta che si snoda attraverso i secoli,
luoghi e personaggi oscuri paiono sul punto di svelare i loro arcani
segreti; la storia di questa inafferrabile Reliquia si perde così nella
leggenda celata ai nostri occhi dalle pesanti coltri delle sabbie del
tempo.
In un percorso suggestivo Nicoletta Camilla Travaglini ha raccolto le
possibili tracce del Graal nelle terre degli Abruzzi dove, come emerge da
questo affascinante reportage, esso sembra aver lasciato profondi segni
del suo probabile passaggio tanto a livello antropologico che archeologico.
Lanciano e i suoi Miracoli Eucaristici, le sue Chiese, la storia di
Longino e della lancia del destino; Atessa, la processione del Graal e le
inquietanti testimonianze simboliche che al Graal rimandano; San Giovanni
in Venere, in cui potrebbero essere stati custoditi la Sacra Reliquia e i
molti, terribili segreti legati all’ordine del Tempio; Vasto, la Spina
della Corona di Gesù e la tradizione del Toson d’oro; Manoppelo e la
Veronica; e poi ancora San Buono, Liscia, Pollutri… Luoghi, appunto, e
personaggi, come Celestino V, la Famiglia di Sangro, i Del Balzo, gli
Orsini, i De Ocre, i D’Avalos, solo per citarne alcuni, la cui natura
enigmatica e contraddittoria rende spesso ancora più misteriosa ed
eccentrica la soluzione dell’arcano.

Nicoletta Camilla Travaglini, laureata in lingue straniere presso
l’università di Roma Tre, traduttrice internazionale accreditata presso
l’UNESCO, ha curato mostre fotografiche sulle più svariate tematiche che
spaziano dall’archeologia alla poesia, all’ecologia e al mistero. Si è
inoltre laureata in Educazione Ambientale.
Ha tenuto seminari e lezioni presso atenei sul suo modo di
interpretare la fotografia paesaggistica, architettonica e visionaria
della realtà. Ha comparato la fotografia con le architetture religiose; ha
condotto diversi studi demo-antropologici su leggende locali e non.
Ha scritto alcuni libri per ragazzi rielaborando leggende locali, ha
collaborato e collabora con diversi giornali e riviste di taglio
antropologico, culturale e turistico. Ha collaborato con musei annessi a
castelli anche a livello di ricerche storico-archivistiche; ha realizzato
diversi laboratori, presso le scuole elementari e medie, sul Medioevo nel
mondo del fantastico. È stata la prima a trascrivere alcune leggende
locali prese dall’oralità. Ha collaborato alla realizzazione di mostre di
archeo-astronomia nel nord Italia. Ha realizzato per riviste estere
numerosi lavori sulle tradizioni locali.

Nicoletta Camilla Travaglini
IL GRAAL IN ABRUZZO
La Cerca archeo-antropologica
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-290-4]
Pagg. 144 – € 12,00

http://www.edizionitabulafati.it/ilgraalinabruzzo.htm

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi