Nereto. In merito al prossimo paventato trasferimento del personale impiegato presso l’ Ufficio del Giudice di Pace di Nereto, il Primo Cittadino di Nereto, Dottor Stefano MINORA, tiene a precisare quanto segue:

8 Aprile 2013 22:360 commentiViews: 11
Nereto. In merito al prossimo paventato trasferimento del
personale impiegato presso l’ Ufficio del Giudice di Pace di
Nereto, il Primo Cittadino di Nereto, Dottor Stefano MINORA,
tiene a precisare quanto segue: “ Mi corre l’obbligo, in questo
contesto, di ringraziare pubblicamente sia il Presidente del
Tribunale di Teramo Dottor SPINOSA che il Presidente della
Corte d’Appello di L’Aquila Dottor SCHIRO’, per aver sospeso il
procedimento di trasferimento del personale impiegato presso
l’Ufficio del Giudice di Pace di Nereto almeno fino al prossimo 2
Maggio. Continueremo ad operare in tutte le sedi istituzionali,
quali, ad esempio, sia l’Unione di Comuni Val Vibrata, che
presso le nove Municipalità interessate e ricadenti nella
circoscrizione giudiziaria, affinché ci si adoperi concordemente
per il mantenimento di questo importante servizio in Val
Vibrata, con una compartecipazione economica tra gli stessi
Comuni da adottare nei tempi e nei modi previsti dalle
disposizioni ministeriali ”.
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi