Giulianova. “Deliberiamoci ancora”. Nominata la Commissione di garanzia.

2 Aprile 2013 23:040 commentiViews: 158

“Deliberiamoci ancora”. Nominata la Commissione di garanzia.

E’ stata nominata, a seguito di avviso pubblico dirigenziale e sulla base dei curricula, la Commissione di Garanzia contemplata dall’art. 22 dello Statuto comunale.

La commissione è composta da docenti dell’Università di Teramo: Lucia Giuditta Sciannella, Fiammetta Ricci, Andrea Ciccarelli, Carlo Di Marco ed Annalisa Geraci. L’Organismo entrerà nel pieno delle sue funzioni il prossimo 5 aprile subito dopo la nomina del Presidente da parte dei membri della Commissione. I componenti espleteranno il loro incarico a titolo gratuito, salvo il rimborso delle spese vive.

Nel quadro delle iniziative che si stanno svolgendo a Giulianova per la realizzazione di importanti istituti di democrazia partecipativa”, dichiara l’assessore alla Partecipazione Archimede Forcellese, “i compiti della Commissione, che ha natura consultiva, rivestono particolare importanza. Infatti, nella fase di presentazione delle candidature per l’elezione dei Comitati di Quartiere, la Commissione verifica la validità delle candidature e trasmette al sindaco l’elenco dei candidati all’elezione dei delegati per lo svolgimento degli adempimenti successivi. Entro i cinque giorni successivi alle votazioni, la Commissione verifica la correttezza dei verbali e degli atti, esamina gli eventuali ricorsi e trasmette il proprio parere al sindaco. Nel caso in cui fosse presentata richiesta di Referendum consultivo, propositivo o abrogativo, la Commissione ne deciderà la regolarità e l’ammissibilità, verificherà i risultati elettorali, e prenderà decisioni in merito a eventuali reclami e contestazioni. Si tratta di una tappa – prosegue Forcellese – che influisce fortemente sul cambiamento della politica e del concetto di partecipazione. E’ il caso di sottolineare come a Giulianova, a differenza della maggioranza dei comuni italiani, si avrà un intervento diretto, propositivo, consultivo e decisionale dei cittadini. Voglio ringraziare, per il contributo fattivo, il dirigente Donato Simeone e la dott.ssa Nadia Capuani”.

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi