Assergi. Salone dei Prodotti Tipici dei Parchi d’Italia: avviata la selezione delle aziende agroalimentari del Parco

11 aprile 2013 22:330 commentiViews: 8
Salone dei Prodotti Tipici dei Parchi d’Italia:
avviata la selezione delle aziende agroalimentari del Parco

Assergi, 09/04/2013 – In occasione del Salone dei Prodotti Tipici dei Parchi Italiani, in programma all’Aquila dal 2 al 5 maggio, il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, oltre allo stand istituzionale in cui figurerà insieme alle altre aree protette abruzzesi (Parchi nazionali d’Abruzzo, Lazio e Molise e della Majella e Parco naturale regionale Sirente Velino), intende allestire un’area specificamente dedicata ai produttori agricoli e zootecnici di qualità che esercitano la loro attività in uno dei quarantaquattro Comuni dell’area protetta.

In tale area riservata potranno essere ospitate le Aziende operanti all’interno del Parco Nazionale, i loro Consorzi nonché le Associazioni di Produttori riconosciute. L’ammissibilità delle aziende alla manifestazione sarà subordinata alla sussistenza di specifiche pre-condizioni di ammissibilità relativamente alla disponibilità di linee di prodotto confezionato e/o confezionabile a norma ed, eventualmente, alla disponibilità di proprio materiale promozionale e di comunicazione.

Le domande presentate saranno esaminate per formare una graduatoria derivante dalla somma dei punteggi attribuiti, che si articolano in due fasce a ciascuna delle quali viene attribuito un punteggio in funzione dei parametri di valutazione assegnati. Gli operatori agroalimentari che risulteranno ammessi dovranno provvedere al versamento di una quota di partecipazione pari ad Euro 150,00, usufruendo in tal modo di un sostanziale abbattimento dei costi previsti.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del 19 aprile 2013 all’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga in via del Convento – 67010 Assergi (AQ) mediante consegna a mano o per posta. La graduatoria verrà formata entro il 24 aprile 2013 e saranno ammessi i primi 10 beneficiari. L’Ente Parco, tuttavia, si riserva la possibilità di utilizzare eventuali economie residue per finanziare i beneficiari non ammessi.

L’Avviso ed il relativo modulo di domanda sono consultabili sul sito dell’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga www.gransassolagapark.it.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi