Teramo. Polizia: FINISCONO IN CARCERE UN TERAMANO PER RAPINA ED UNA CINQUANTENNE DI S. EGIDIO ALLA VIBRATA PER SPACCIO DI STUPEFACENTI.

30 Marzo 2013 13:090 commentiViews: 9

ESEGUITI DUE ORDINI DI CARCERAZIONE.

FINISCONO IN CARCERE UN TERAMANO PER RAPINA ED UNA CINQUANTENNE DI S. EGIDIO ALLA VIBRATA PER SPACCIO DI STUPEFACENTI.

Nella mattinata odierna, personale di questa Squadra Mobile, ha dato esecuzione a due ordini di carcerazione emessi dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di L’Aquila a carico di Luca C. , di anni 31, residente a Teramo, e dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Napoli a carico di  Gabriella T., di anni 50, residente a S. Egidio alla Vibrata.

Il C. dovendo espiare la pena di anni 1 e mesi 4 di reclusione, a seguito di sentenza di condanna passata in giudicato per una rapina commessa nel 2006, in concorso con altra persona già in stato di arresto, in danno di un anziano teramano derubato della pensione. In quella circostanza personale della Polizia di Stato della Questura di Teramo, individuava i due responsabili segnalandoli all’Autorità Giudiziaria e restituendo il maltolto all’avente diritto.

La T. deve scontare una pena di anni 3 e mesi 10 di reclusione per reiterato spaccio di sostanze stupefacenti commesse tra il 2007 e 2008 in Campania e nella nostra provincia.

Teramo, 30 marzo 2013

IL PORTAVOCE ADDETTO – STAMPA

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi