Nereto. Sull’importante accordo stilato tra la Regione e le quattro Province abruzzesi in merito al Programma “PAR FAS 2007 – 2013 Obiettivo 3 – “Rifiuti”

29 marzo 2013 20:210 commentiViews: 9
Nereto. Sull’importante accordo stilato tra la Regione e le
quattro Province abruzzesi in merito al Programma “PAR FAS
2007 – 2013 Obiettivo 3 – “Rifiuti” sistema impiantistico di
trattamento (riuso e recupero)”, il Primo Cittadino di Nereto,
Dottor Stefano MINORA, ritiene quanto segue: “La situazione
delle strutture destinate a piattaforme ecologiche come
attualmente si presenta non pare così penalizzante per la
nostra Val Vibrata. Ritengo infatti che dagli organi competenti
ci sia stata una adeguata attenzione per la salvaguardia del
nostro territorio, essendo state previste adeguate risorse sia
per la realizzazione di nuovi centri di raccolta rifiuti che
interessano diversi Comuni della Città Territorio Val Vibrata sia
per il completamento delle strutture già esistenti.” Il Sindaco
Stefano MINORA ha poi così concluso: ”Nel ringraziare in
particolare l’Assessore Regionale alle Politiche Ambientali
Mauro DI DALMAZIO per quanto ha deciso in favore delle
nostre municipalità, mi sento di proporre al Sindaco di
Corropoli, Umberto D’ANNUNTIIS, nella sua qualità di
Presidente dell’Unione di Comuni Val Vibrata, di indire un
tavolo di lavoro invitando sia lo stesso DI DALMAZIO che
naturalmente l’Assessore Provinciale Francesco MARCONI per
poter trovare congiuntamente ulteriori miglioramenti, se
necessari, al Piano adottato”
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi