L’ABC della grande musica jazz internazionale

8 marzo 2013 00:580 commentiViews: 10

L’ABC della grande musica jazz internazionale

Il contrabbassista americano Mark Abrams, il sassofonista canadese Robert Bonisolo ed il batterista italiano Enzo Carpentieri, protagonisti di un grande live sabato 9 marzo a Pescara (Maison des Arts, corso Umberto 83, ingresso libero).

PESCARA, 7 MARZO 2013. ABC Trio, l’acronimo è presto spiegato, dietro queste tre lettere si nascondono grandi musicisti. Il contrabbassista americano Mar Abrams, il sassofonista canadese Robert Bonisolo, ed il batterista italiano Enzo Carpentieri. Saranno a Pescara con un compito ben preciso: trasformare la “Masion Des Arts” in corso Umberto 83 a Pescara, in un coinvolgente jazz club. L’ABC trio si esibirà, infatti, il 9 marzo per l’appuntamento del “sabato in concerto jazz” (ingresso libero, inizio ore 18, con accesso consentito dalle 17.30 e fino ad esaurimento posti) rassegna della Fondazione Pescarabruzzo, organizzata dall’associazione Archivi Sonori con la direzione artistica di Maurizio Rolli.

Tre lettere, tre grandi musicisti, si parte da semplici elementi per raggiungere risultati straordinari. L’esito del “live” sarà imprevedibile, si possono solo elencare gli ingredienti, per il resto la creatività di questa formazione, nei diversi concerti in Italia ed in Europa, ha sempre dato esiti diversi. Il virtuosismo del sassofonista Robert Bonisolo, il suono pieno e rotondo del contrabbasso di Marc Abrams, la fantasia di uno dei pionieri della batteria jazz in Italia, si fonderanno per esprimersi con linguaggio moderno, pur attingendo alla tradizione. Tra standard e brani di loro composizione, si conosceranno meglio artisti che hanno scritto pagine importanti della musica jazz. Robert Bonisolo dal suo diploma al “Berklee College of Music” non ha smesso di portare in giro per il mondo il suo sax, del contrabbassista Marc Abrams si ricordano importanti incisioni con Chet Baker, Tony Lakatos, Al Foster; il batterista Enzo Carpentieri, invece, è già attivo sulla scena musicale dai primi anni 80 come accompagnatore, tra gli altri, di Art Farmer e Sal Nistico.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi