IN MONTAGNA SEMPRE E CON IL CAI! Sezione Cai Castelli

24 marzo 2013 08:370 commentiViews: 16
Entra nel sito http://www.caicastelli.it
In Montagna con il Cai

www.caicastelli.it

cai150anni Entra nel sito http://www.caicastelli.it
Newsletter n°09 – 21 marzo 2013
Traversata Vado di Sole a Rigopiano, Verso la festa dell’albero e la Giornata mondiale dell’acqua
IN MONTAGNA SEMPRE E CON IL CAI!

Sezione Cai Castelli

24 marzo 2013 – Traversata Vado di Sole – Rigopiano, Gran Sasso d’Italia, Escursione EAI

La Sezione Cai di Castelli organizza domenica 24 Marzo 2013 la Traversata Vado di Sole-Rigopiano – escursione EAI sul Gran Sasso d’Italia
Appuntamento a Rigopiano (PE), Rifugio Tito Acerbo alle ore 8.00 (con l’auto non è possibile percorrere la Pedemontana Castelli-Rigopiano, in quanto chiusa causa neve) e poi sempre in auto SP 37 fino a Vado di Sole nei pressi di un area pic-nic attrezzata. L’escursione inizia prendendo sulla destra il Sentiero dei Quattro Vadi, n° 254 della Rete Escursionistica del Gran Sasso d’Italia. Si sale nel bosco di faggi fino al Monte Guardiola, poi al Colle Tondo, al Monte San Vito fino a Vado di Siella. Poi su sentiero n° 256 al Rifugio…continua

19 – 20 marzo 2013 – Educazione Ambientale nella Scuola Noè-Lucidi di Teramo aspettando la Festa dell’Albero e la Giornata Mondiale dell’Acqua

La Festa dell’Albero (21 marzo) e la Giornata Mondiale dell’Acqua (22 marzo) si rincorrono e si attendono come buoni amici, mentre lavorano insieme per la Natura.
La Scuola primaria Noè-Lucidi di Teramo ha scelto il percorso educativo “le radici del bosco” proposto dal Centro di Educazione Ambientale “gli aquilotti” del Cai Abruzzo facendoo proprio il progetto “Parco in Aula”, voluto dal Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.
Ai giovani e curiosi bimbi che sanno ancora emozionarsi e stupirsi il Cai racconta che è importante amare la Natura. Al bosco dobbiamo molto, per l’aria che purifica, l’acqua trattenuta e rilasciata lentamente, il clima che mitiga, l’energia dispensata in varie forme, i frutti generosamente offerti e le occasioni di svago e di tranquillità per rilassarsi dagli impegni quotidiani.
C’è stata anche la messa a dimora di quattro piante di ulivo. Il giardino della scuola si è riempito dei colori, delle grida e dei sorrisi di entusiasti giardinieri e ognuno ha messo la propria zolla sulle radici. Altro ancora in programma.
Nei prossimi giorni in programma per il Cea “gli aquilotti” altri incontri ed uscite con gli alunni della Scuola secondaria di Castelli e la primaria di Fontanelle di Atri…continua

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi