Il centro antiviolenza “La Fenice” riaprirà grazie alle donazioni ricevute.

8 Marzo 2013 00:480 commentiViews: 4

Il centro antiviolenza “La Fenice” riaprirà grazie alle donazioni ricevute.

Il presidente Catarra: “Un servizio da inserire fra quelli finanziabili con i Piani degli Ambiti sociali”.

Un contributo da parte di tutte le amministrazioni locali “perché il centro è provinciale  è al servizio delle donne di tutti i Comuni” e l’inserimento della Fenice “fra i progetti  finanziabili all’interno dei piani degli Ambiti sociali con fondi regionali”. Questa la proposta del presidente Catarra che questa mattina è intervenuto all’iniziativa “Donne in prima linea” organizzato dalle Commissioni pari opportunità della Provincia e dell’Università e dalla Consigliera di parità per riflettere sulla violenza di genere e per sostenere il Centro antiviolenza La Fenice.

FOTO, TESTI E VIDEO AL SEGUENTE LINK
http://www.provincia.teramo.it/sala-stampa/il-centro-antiviolenza-la-fenice-riaprira-grazie-alle-donazioni-ricevute-1

tERAMO 7 MARZO 2013

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi