Venerdì 22 febbraio ore 13,30 una conferenza stampa presso la stazione ferroviaria di Capistrello

22 febbraio 2013 21:130 commentiViews: 9

venerdì 22  febbraio ore 13,30  una conferenza stampa
presso  la stazione ferroviaria di Capistrello

Si è svolto martedì 19 febbraio presso gli uffici della Giunta regionale all’Aquila l’incontro con Sindaci, amministratori locali e Consiglieri regionali e l’Assessore regionale ai trasporti Giandonato Morra ed i rappresentanti di RFI e Trenitalia.  Al centro il rilancio della tratta ferroviaria Avezzano Sora, da tempo interessata da disservizi e ritardi nonché dalla ricorrente notizia di una prossima soppressione.
Già il 9 febbraio scorso il vicepresidente Giovanni D’Amico si era fatto promotore con i sindaci della Valle Roveto di un’assemblea per la costituzione di un comitato permanente per affrontare con efficacia il tema trasporti. In quella sede, anche alla partecipazione dei rappresentanti delle amministrazioni comunali di Avezzano e Sora, i Sindaci avevano sottolineato la necessità di richiedere al governo regionale e alla società di gestione della tratta una maggiore attenzione con un piano straordinario di interventi e l’elaborazione di un Piano integrato dei trasporti di Valle.
Questi temi sono stati riproposti nell’appuntamento con l’Assessore Morra durante il quale sono stati trattati e definiti anche particolari riguardanti gli orari di fermata dei treni e delle navette sostitutive.

Per riferire degli esiti di tale incontro e per mantenere alta l’attenzione su un tema tanto importante per il territorio, per il giorno 22 febbraio alle ore 13,30 è stata fissata una conferenza stampa presso la stazione ferroviaria di Capistrello alla presenza del Vicepresidente del Consiglio regionale  Giovanni D’Amico, del Consigliere Giuseppe Di Pangrazio, dei Sindaci e di tutti i componenti del Comitato.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi