Teramo e Provincia

Teramo. Prefettura: andamento del primo giorno di votazione.

Elezioni Politiche del 24 e 25 febbraio 2013: l’andamento del primo giorno di votazione.

Dopo le operazioni di insediamento, conclusesi ieri sera alle 20,30 circa, l’apertura delle 373 Sezioni elettorali della provincia è avvenuta regolarmente alle ore 08.00 di questa mattina.

Presenti tutti i componenti dei seggi, fatta eccezione per il solo Presidente della Sez. n.5 di Pineto, assente per improvvisi problemi di salute e tempestivamente sostituito.

Come in tutte le consultazioni elettorali, non sono mancati i problemi, sui quali questa Prefettura ha focalizzato l’attenzione, nell’ambito della competente, generale azione di garanzia dell’esercizio del diritto di voto.

In particolare:

–         è stata segnalata l’affissione abusiva, in alcuni Comuni, di manifestini recanti l’invito a non votare; conseguentemente è stato chiesto ai Sindaci di verificarne l’eventuale presenza nei rispettivi territori e di disporne l’immediata rimozione. La questione è stata segnalata anche al Questore per gli aspetti di competenza;

–         sono in itinere attente verifiche anche per quanto attiene alle difficoltà, riscontrate in tre sezioni di Teramo, verosimilmente a causa del mancato aggiornamento della tessera elettorale da parte di alcuni elettori.

Al fine di evitare tali problemi, i cittadini che hanno ricevuto a casa il tagliando di convalida degli aggiornamenti, sono invitati ad incollare lo stesso sulla citata tessera o, in caso di smarrimento, di rivolgersi all’ Ufficio Elettorale del Comune.

Più in generale, è stata accertato con l’ENEL, se un guasto alla linea di media tensione in Loc. Coste Sant’Agostino di Teramo, avrebbe potuto determinare problemi nell’area e nei seggi ubicati nelle prossimità, se non adeguatamente risolta.

Analogamente sono costantemente monitorate le evoluzioni del quadro meteorologico – come da direttiva ministeriale – allo scopo di fornire ogni utile supporto ai Sindaci.

Nel frattempo l’affluenza alle urne alle ore 12.00, ha fatto registrare una lieve flessione rispetto alle precedenti consultazioni: dato provinciale 13%, a fronte del 14,20%.

Teramo, 24 febbraio 2013

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.