Teramo e Provincia

Teramo. Giulio Sottanelli scrive a tutti i partecipanti dello sciopero della fame

Teramo, 18 febbraio 2013

A tutti i partecipanti allo sciopero della fame

per il reparto di Oncologia di Teramo

per conoscenza

al direttore sanitario Camillo Antelli

al manager Asl Teramo Giustino Varrassi

Carissimi,

vi scrivo per esprimervi la mia più totale solidarietà e vicinanza per lo sciopero della fame che, per la seconda volta in poche settimane, avete intrapreso con coraggio per portare all’attenzione dell’opinione pubblica e dei vertici della Asl la drammatica situazione del reparto di Oncologia dell’ospedale “Mazzini” di Teramo e i molti disagi che si trovano ad affrontare i pazienti.

Tra di voi ci sono infermieri, operatori dell’informazione ed esponenti politici che hanno raccolto l’appello di chi ogni giorno combatte una durissima battaglia contro il cancro. E’ soprattutto ai malati e alla loro famiglie che va infatti il mio pensiero: è assurdo che chi deve già affrontare così tante sofferenze e lottare contro una malattia spietata si ritrovi in fila ad attendere ore per potersi curare e non riceva l’adeguata assistenza e il necessario supporto psicologico a causa della mancanza di personale. Ogni giorno i diritti fondamentali dei malati vengono così calpestati producendo un’ingiustizia insopportabile per chi vive sulla propria pelle questi disagi.

Ancor più grave reputo l’atteggiamento della direzione sanitaria della Asl teramana che, dopo il vostro primo sciopero di qualche settimana fa, ha inserito nella turnazione del reparto un nuovo medico ma soltanto per poche ore settimanali, insufficienti a tamponare la carenza di personale e a venire incontro alle esigenze dei pazienti.

E’ propria alla dirigenza della Asl che rivolgo quindi la mia richiesta di agire il prima possibile per sanare la situazione del reparto oncologico del Mazzini e di rispondere adeguatamente e in modo definitivo alle richieste dei malati e dei familiari. Il diritto alla salute e all’assistenza non sono questioni rinviabili.

A voi rinnovo invece la mia vicinanza mettendomi a disposizione per qualsiasi altra azione di supporto e di sostegno alla causa,

Con stima,

Giulio Sottanelli

candidato capolista alla Camera

“Scelta civica – Con Monti per l’Italia”

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.